Bonanno, un altro anno all’Adrano Basket

Il ruolo si allarga con la responsabilità delle giovanili… «L’obiettivo è confermare la C con ulteriori passi avanti»… «Per i “canterani” è tempo di prima squadra»…

Giorgio Bonanno

L’Adrano Basket è lieta di comunicare di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra per la stagione 2019-20 al Sig. Giorgio Bonanno coach originario di Mazara del Vallo, 36 anni. Per Bonanno è dunque una riconferma sulla panchina della formazione cestistica adranita dopo l’ottima stagione appena trascorsa culminata con una tranquilla e divertente salvezza. Bonanno, nonostante la giovanissima età, è un veterano per la categoria. Nel 2013 riuscì a piazzare il double campionato/ coppa col Mazara Basket in C2. Bonanno, la cui riconferma non è mai stata messa in discussione dai vertici societari, sarà anche il responsabile tecnico e responsabile di tutto il settore giovanile. Nella passata stagione, oltre ad aver centrato l’obiettivo salvezza, Bonanno ha dato alla squadra una qualità di gioco tra le migliori di tutta la categoria oltre ad essersi guadagnato, per il grande professionista che è, la stima e l’affetto della società, della squadra e dei tifosi. 

«In primis voglio ringraziare tutta la società in quanto la loro volontà di continuare il rapporto lavorativo è stata sempre molto forte– dice coach Bonanno- il fatto che abbiano voluto coinvolgermi maggiormente mi gratifica molto. Oltre alla Prima Squadra, la Società mi ha affidato l’incarico di responsabile di tutto il settore giovanile sia basket che minibasket naturalmente lavorando al fianco di altri professionisti. Sono molto contento di poter lavorare anche con i giovani perché, lo scorso, abbiamo fatto un anno di crescita a 360° e per me ere importante dare continuità a quanto iniziato nella passata stagione. Cosa mi aspetto per la stagione che sta per iniziare? Naturalmente l’obiettivo principale è confermare la serie C facendo ulteriori passi avanti a livello di crescita personale dei giocatori. Vogliamo essere la squadra che dà fastidio a tutti e se abbiamo anche bravura e fortuna riuscire a entrare nella griglia i play-off ma senza nessun assillo. 

Per quanto riguarda il settore giovanile puntiamo all’ampliamento numerico facendo reclutamento e selezioni. Molti ragazzi si stanno avvicinando a noi e chiedono di poter lavorare con noi, segno evidente che c’è serietà e professionalità in quello che facciamo. 

Vogliamo lavorare sulla qualità in modo da poter accorciare, per i nostri “canterani”, i tempi per far parte del giro della prima squadra così come abbiamo fatto per La Manna e Russo, i nostri 2003 che lo scorso anno sono scesi in campo in serie C. Il mio obiettivo personale è quello di continuare a lavorare per come è stato fatto e aumentare il livello di qualità di tutto lo staff e di tutto il settore giovanile che resta sempre fulcro di tutto il progetto. Con la società abbiamo idee, progetti e programmi ben chiari.

Un saluto ovviamente a tutta l’Armata Bianconera, aspetto il loro calore e sono sicuro che mi sorprenderanno ancora di più perché sono unici!

Un abbraccio a tutti e forza Adrano! Ci vediamo il 26 agosto!»

ADDETTO STAMPA ADRANO BASKET
DAVIDE D’AMICO

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*