Spadaro: «Il problema è nella mentalità»

Il delegato FIP Catania risponde alle dichiarazioni dell’ex consigliere Spinella… «Già da tempo la provincia non gode di ottima salute»…

Focalizzo il mio intervento solo su alcuni passaggi delle dichiarazioni dell’ex consigliere provinciale Spinella. Già da tempo la nostra provincia non gode di ottima salute, la mancanza di strutture (quelle fruibili sono monopolizzate solo da alcune società) e le mille difficoltà economiche contribuiscono e non poco a creare una situazione di sopravvivenza.

Antonio Spadaro (foto GAP Catania)

Spinella, da buon politico, comincia a preparare il terreno per la prossima campagna elettorale, personalmente la mia attenzione è rivolta ancora oltre, non sarà di certo un nome o un altro ad avere la bacchetta magica e risolvere tutto e subito. Il problema principale sta nella mentalità di tutto i componenti che dovrebbero costruire un gruppo coeso e collaborativo, in provincia con si è mai riuscito a lavorare compatti, la maggioranza delle società ha preferito tentare il colpo grosso rinunciando ad avere dei rappresentanti qualificati in consiglio regionale, ed è ancora più evidente che le società chiamate inappropriatamente minori sono state sempre tagliate fuori da logiche aggregative di società chiamate inappropriatamente principali.

La proposta fatta al consiglio regionale per la nomina di nuovi responsabili di alcuni settori del nostro movimento non risponde a logiche personali né tantomeno politiche, l’unica logica che ha governato queste scelte è quella di coinvolgere nelle attività federali nomi nuovi e qualificati, rappresentanti di società che vivono il basket in generale con dedizione al lavoro e passione e pertanto hanno il diritto di essere prese in considerazione al pari di altre società, con l’unico fine di apportare un contributo sincero e disinteressato per il bene di tutti i nostri ragazzi che della politica interessa ben poco e hanno solo voglia si sudare in campo.

Antonio Spadaro

delegato FIP Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*