Cus, si aggiungono Spampinato e Palamidessi

La play e la guardia ex Rainbow e Priolo rinforzano la Serie B di coach Vaccino… Ritiro in vista per Priolo?…

Spampinato, Aiello, Palamidessi e Gaudioso, le campionesse U-18 3×3 siciliane; Spampinato e Palamidessi giocheranno con il Cus Catania in B

Il Cus Catania si è finalmente stabilizzato: «Alla squadra che aveva ben figurato nel campionato di C – afferma coach Carlo Vaccino – si sono aggiunte Certomà, Spampinato, Palamidessi, Scollo e Paternicò. Per noi sarà tutto nuovo e stiamo lavorando per ben figurare».

Dopo gli annunci di Certomà e Scollo, tornano dunque a casa Giulia Spampinato, play del 2001, già vista con le maglie di Rainbow e Priolo e protagonista della medaglia d’argento al Trofeo delle Regioni 2016, e Rachele Palamidessi, guardia del 2002, già miglior marcatrice della C. La giovane Paternicò invece è di Piazza Armerina.

Mentre Virtus Eirene e Verga che sono le “cantere” delle due formazioni siciliane di Serie A1, la Rescifina condensa in sé le migliori messinesi, l’Alma Basket si è rinforzata con la pivot Alina Craciun, la Stella Palermo e Catanzaro danno continuità al loro gruppo.

La Trogylos Priolo, infine, è davvero un’incognita. A una settimana dall’inizio del torneo, la formazione di coach Gianni Catanzaro è ancora senza un roster definito. Le voci d’inizio settembre su un possibile ritiro erano state smentite, ma ora tornano d’attualità se non si dovesse definire una formazione adeguata. Secondo alcune fonti, la richiesta di ritiro sarebbe già partita.

 

Roberto Quartarone

da “La Sicilia” del 14/10/2019

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*