Paternò, rinforzi e ambizioni rinnovate

Capitan Walter Fiorito presenta la squadra: «Senza Mallory, ma con Gottini per curare anche le giovanili»… Cercando di migliorare il 6º posto…

Walter Fiorito (Foto Gaetano Santangelo)

I rossazzurri del Basket Club Paternò di coach Rocco de Luca sono ambiziosi e hanno idee chiare: «Abbiamo ricominciato i primi di settembre – spiega Walter Fiorito, guardia, capitano e paternese doc –. Il gruppo è quello dello scorso anno, senza Mallory ma con Gottini, un colpo che ha tanti significati. Il nostro obiettivo con Teo è di far migliorare la prima squadra ma soprattutto di curare la parte giovanile. Ha avuto molte richieste, ma siamo orgogliosi di averlo con noi. Sono in stand by un altro paio di colpi, con una possibile ciliegina sulla torta. Ci sono ancora Caltabiano, Grasso e i soliti ragazzi locali. Speriamo che Costanzo e Gemmellaro facciano il salto di qualità».

Paternò è stata la migliore delle etnee di D lo scorso anno e l’obiettivo è far meglio. «Puntiamo a un campionato che migliori lo scorso 6º posto – prosegue Wally –. Mi sembra un girone equilibrato, le potenze dello scorso anno sono in C. Le squadre da battere sembrano Armerina, Pozzallo e Castanea, le altre non le conosco. Lotteremo per riuscire a essere tra le prime quattro, sarebbe un sogno. Siamo ambiziosi ma l’obiettivo primario è mantenere la categoria».

 

Roberto Quartarone

da “La Sicilia” del 14/10/2019

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*