Aci Bonaccorsi, nuovo coach, ancora sconfitta

Catalano sostituisce ad interim Liguori… Inizio positivio, ma alla lunga la Savio si dimostra più lunga…

Aci Bonaccorsi – Savio Rg 50-65
Parziali:
12-11, 22-29 (10-18); 37-50 (15-21), 50-65 (13-15).
Palestra del Polivalente di Aci Bonaccorsi, 16 novembre, 18:00

Aci Bonaccorsi: Minardi 2, Idonea 2, Sciuto 5, Fraticelli 7, Scerra 10, Grasso 5, Corbo 4, Malfitana, Failla 15. All. Catalano.
Savio Ragusa: Marchese 2, Raniolo A., Raniolo G., Tumino 4, Distefano E. 8, Gulino 6, Brugaletta 12, Sgarlata 11, Oliveri 6, Ballarò 7, Cintolo 9. All. Licitra, assist. Occhipinti.
Arbitri: Ferrara e Gazzara.

Renato Catalano ai tempi del San Luigi (foto Mariaconcetta Bontempo)

La settimana scorsa, le strade tra Gerardo Liguori e la Pallacanestro Aci Bonaccorsi si sono separate: dopo sole tre partite, ha preso la responsabilità della prima squadra Renato Catalano, il play che già ha un’esperienza da coach ai tempi di Regalbuto. Ma anche all’esordio non è arrivata la prima vittoria stagionale.

Vinto il primo parziale, Scerra e compagni si sono arresi alla Savio Ragusa, squadra quadrata e dalla panchina lunga. Coach Licitra trova più risposte da tanti elementi, ottenendo nei due periodi centrali i break per conquistare la vittoria.

I bianconeri per ora sono guidati da Catalano, ma è possibile che si scelga un altro nome per la panchina della prima squadra.

Redazione Basket Catanese

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*