Aics, continua la grande espansione

48 squadre iscritte dall’Open agli Esordienti… Coinvolta la costiera ionica da Giardini Naxos a Pozzallo… Già iniziati alcuni campionati…

Per la quinta stagione consecutiva, l’Aics Catania vede una grande espansione dei suoi campionati e dei suoi iscritti: l’ente di promozione sportiva, guidato in provincia da Orazio Fresta, da alcuni anni sta puntando forte sulla pallacanestro e ora si presenta con numeri senza precedenti. Come segnalava l’ex consigliere Fip Catania Gianni Spinella, tante società stanno lasciando la Fip, e nella provincia etnea questo boom si esprime proprio nell’Aics, con Donato Saggese, Giovanni De Giorgio e Giovanni Di Bella che hanno da poco concluso di organizzare cinque campionati con 48 iscritte.

L’Invictus Palagonia, campionessa in carica Open Aics, non sarà al via

Si parte dal torneo Open, in cui si sono iscritte 11 squadre. Ridotte a 10, sono divise in due gironi e già lunedì è iniziato il gruppo A, quello Nord, che comprende Kalkis, Randazzo, Santa Venerina, Adrano ed Energy Club. Nel Girone B, ci sono PGS Sales, Augusta, Caltagirone, Rosolini e Vizzini. Non c’è la campionessa in carica Palagonia, dunque tutto da vedere per un ranking, che vedrà le due classifiche unirsi nella seconda fase.

L’Under-17 vedrà al via nel Girone A Lentini/Scordia, Palagonia, Bk Siracusa e Aretusa; nel Girone B Belpasso, Paternò, Aci Bonaccorsi e Taormina. Nell’Under-15, già iniziato, ci sono altre 10 squadre: nel Girone A Lentini, Caltagirone, Scordia, Battiati e Carlentini; nel Girone B Giardini Naxos, Fiumefreddo, Energy Club, Giarre e O. Misterbianco. Otto formazioni in Under-13: Lentini, Aretusa, Pozzallo ed Energy Club nel gruppo A, Acireale, Taormina, Giarre e Aci Bonaccorsi nel Gruppo B. Infine, sono addirittura quattro i gironi Esordienti: Lentini, Priolo, Palagonia e Misterbianco (A), Paternò, Battiati, Energy Club e Gravina (B), Randazzo, Giardini, Taormina, Giarre (C), Zafferana, Acireale, Giarre, Aci Bonaccorsi (D).

In totale sono 48 le formazioni al via: sono numeri che, considerando anche la partecipazione dalle province di Siracusa, Ragusa e Messina, potrebbero ancora crescere in futuro.

Roberto Quartarone

Albo d’oro Open AICS. 2011: No Pain • 2012: No Pain • 2013: Beg Sport • 2014: Beg Sport • 2015: Yess • 2017: Aci Bonaccorsi • 2018: Invictus Palagonia • 2019: Invictus Palagonia.
Albo d’oro giovanili AICS. 2016: Belpasso (U-15) • 2017: Aci Bonaccorsi (U-16) • 2018: Invictus Palagonia (U-16); Mens Sana Mascalucia (U-14) • 2019: Aretusa Siracusa (U-18), Basket Giarre (U-15)
.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*