Bari troppo forte per il Cus Cus Catania

+55 punti per i pugliesi… Ottima prova offensiva per Condarelli… Barcella sarà premiato lunedì prossimo…

Bari-Catania 83-28

HBari 2003: Abdelkhalak 28, Romito 2, Caputo 4, Fasano E. 14, N’Goran 8, Borin 4, Fasano P. 4, Donvito 4, La Terra 15, Vitale, Todaro, Lomagistro. All.: Altieri.
Cus Catania: Garraffo, Petronio, Messina 4, Scuderi 3, Ragusa, Vasta 2, Condarelli 13, Fonte 6. All.: Di Piazza.
Arbitri: Baccillieri e Macaolo.
Parziali: 20-6, 44-15, 66-19.

Giorgia Condarelli (foto R. Quartarone)

Alla quarta giornata, il Cus Cus Catania esordisce e subisce una pesante sconfitta a Bari ma può riassaggiare il campo. Ottima prestazione offensiva di Giorgia Condarelli, ma il roster rinnovato deve ancora trovare equilibri.

Intanto Carmelo Barcella, cestista di lungo corso dei biancazzurri, riceverà il premio della Castagna d’Argento lunedì 9 dicembre alle 20.30 al Teatro Don Bosco di Pedara.

R.Q.

da La Sicilia del 2/12/2019

Classifica: Bari e Lecce* 6 punti, Reggio Calabria** 4 punti, Palermo* e Matera* 2 punti, Barletta e Cus Catania*** 0 punti. * = una, ** = due, *** = tre partite in meno.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*