Nuovo banco di prova per la Rainbow a Ragusa

Le catanesi in campo alle 18.30 al PalaMinardi… Diop: «Il percorso fatto finora è positivo e di grande crescita»…

Migliorarsi, crescere ancora e dare continuità a prestazioni e risultati. E’ con questo piano in mente che la Rainbow Catania Basket, oggi pomeriggio, renderà visita alla Virtus Eirene Ragusa, per l’ottava giornata della Serie B femminile di Sicilia e Calabria.

Salimata Diop (foto Francesco Lo Cascio)

La sfida del “PalaMinardi” sarà un nuovo banco di prova, per Ferlito e compagne, reduci dall’ottima prestazione di Patti e dalla “comoda” vittoria dello scorso turno sul Verga Palermo. Le etnee, adesso, devono prolungare questo periodo positivo sull’insidioso parquet ibleo. Vietato sottovalutare la pur giovane formazione ragusana, che, come accaduto una stagione fa, cercherà di mettere in difficoltà le bianco rossoblù.

A fotografare il momento delle bianco rossoblù e la gara di oggi, tra le catanesi, è Salimata Diop: “Stiamo per concludere il girone di andata e, nonostante la sconfitta a Patti, arrivata dopo una partita lunga e combattuta, trovo che il percorso fino ad ora fatto sia positivo e di grande crescita. La prestazione contro Palermo, nella quale é mancata una colonna portante della squadra, ha dimostrato la coesione del gruppo e la capacità di sostenerci nonostante le difficoltà che ci contraddistingue. Ragusa è squadra giovane e preparata tecnicamente, che ci darà del filo da torcere”.

La giocatrice etnea poi aggiunge: “Mi sono ripresa dallo stop causato da alcuni fastidi fisici, e sono concentrata maggiormente a dare tutta me stessa e farmi conoscere per quella che sono”.

Dodici le convocate da coach Andrea Bianca: Aleo, Cocina, Costi, Diop, A. Engeln, L. Engeln, Ferlito, Guerri, La Manna, Licciardello, Parisi, Spina.

Arbitri della sfida: Giuseppe Midulla (1° Arbitro) e Calogero Cappello (2° Arbitro) di Porto Empedocle (Ag). Salto a due alle ore 18:30.

 

Comunicato stampa Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*