Recupero a vuoto, la Lazùr perde a Ragusa

Solo 14 punti segnati negli ultimi 20’… Due in doppia cifra per le ragusane di Lambruschi, Di Dio a quota 13 tra le etnee…

Virtus Eirene-Lazùr 49-33
Parziali: 13-8, 26-19, 37-25.

Virtus Eirene: Gazzè 7, Fantini 14, Occhipinti 8, Criscione 2, Mallo ne., Scalone, Salice 5, Chessari 11, La Placa 2, Marchese, Ballabio ne. All.: Lambruschi.
Lazur: Di Dio 13, Amara A. 6, Pafumi 2, Licciardello, Cicciù 4, Repede 4, Sorbello 3, Scaccianoce, Cardea 1, Alia, Amara V., Meli. All.: Caltabiano.
Arbitro: M. Filesi.

Nel recupero della prima giornata, la Lazùr di coach Davide Caltabiano gira a vuoto, perdendo di 16 punti la sfida contro le più giovani della Virtus Eirene di coach Gianni Lambruschi. Si segna poco, nel corso della gara, ed è fatale per le etnee la seconda metà gara, in cui segnano appena 14 punti in 20′. Le iblee sono trascinate da Fantini e ChessariDi Dio è l’unica in doppia cifra per le lazurine.

Redazione Basket Catanese

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*