La Mens Sana fermata, career high per Puglisi

Vince l’Armerina di coach Di Masi… Dieci punti rosicchiati nell’ultimo quarto… La guardia etnea realizza il secondo trentello da senior…

ARMERINA-MASCALUCIA 74-61

Siaz Armerina: Lokan 8, Sortino 12, E. Caiola 23, G. Caiola 12, Pecoraro 3, M. Ciancio 12, A. Ciancio 4, Santanna, Jammeh. All. Di Masi.
Mascalucia: Zafarana 3, Puglisi 30, Rumasuglia 2, Comitini 11, Costanzo 2, Pappalardo S. 13. All. Santangelo.
Arbitri: Centorrino e Formica di Messina.
Parziali: 23-13, 40-26, 63-40.

Marco Puglisi

Continua ad esaltarsi Marco Puglisi, autore del suo secondo trentello da senior, career high uguagliato, ma la sua Mens Sana Mascalucia cede le armi nello “spareggio” per il secondo posto contro l’Armerina di coach Di Masi.

I padroni di casa conducono la gara, portandosi anche sul +23 a fine terzo quarto. Nell’ultimo parziale gli ospiti riducono di 10 punti lo svantaggio. Vanno in doppia cifra per coach Santangelo anche Comitini e Salvo Pappalardo, mentre dall’altra parte Dario Sortino e Marco Ciancio sostengono la solita ottima prova offensiva dei fratelli Caiola. 

Redazione Basket Catanese

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*