Il Cus Catania resuscita la Rescifina

Sconfitta di tre punti contro le messinesi, che erano ancora a quota zero… Borgia l’unica che giunge a 10 punti…

Ilenia Certomà (foto R. Quartarone)

RESCIFINA CUS-CUS CATANIA 52-49
Parziali:
6-12; 18-24; 33-41.

Rescifina Messina Cus: Cucinotta 8, Marchese 8, Borgia 10, Davì 2, Kalach 9, Spadaro 5, Melita Ra. 6, Denaro, Melita Re. 4. All. Interdonato.
Cus Catania: Anechoum 8, Privitera, Palamidessi 9, De Lucia 1, Messina 8, Di Stefano, Di Dio 3, Amico 8, Spampinato 3, Certomà 9. All. Vaccino.
Arbitri: Lorefice e Filesi. 

Nel finale, la vittoria sfugge al Cus Catania impegnato contro il fanalino di coda Rescifina, che era ancora a secco di vittorie. Le etnee sono avanti per quasi tutta la gara, ma mancano il colpo finale del ko. È tornata brevemente Giulia Spampinato, ancora non in perfette condizioni. L’ex Rainbow Giulia Borgia è l’unica che conclude in doppia cifra.

Redazione Basket Catanese

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*