Paternò riparte vincendo ad Aci Bonaccorsi

Tornano Gottini e Rao, è Fiorito l’mvp… Aci Bonaccorsi ridotto all’osso, ma prova a rientrare in partita…

Aci Bonaccorsi-Paternò 61–73
Parziali
: 12-21, 33-35 (21-14), 44-57 (11-22), 61-73 (17-16).
Polivalente di Aci Bonaccorsi, 21 dicembre, 18:00

Pall. Aci Bonaccorsi: Cusumano 13, Minardi 18, Fraticelli 19, Idonea, Corbo, Spampinato 9, Grasso 2, Malfitana, Russo ne, Celano ne, Coco ne. All.: Bruni. Vice: Brischetto.
Basket Club Paternò: Caponnetto 3, Gottini 13, Costanzo 9, Amoroso 10, Fiorito 27, Cosentino 4, Mantegna, Milazzo 1, Rao 1. All.: De Luca.
Arbitri: Puglisi e Patanè. Udc: Cannata e Trovato.

Walter Fiorito (foto A. Dipolito)

Dopo tre sconfitte di fila, Paternò riparte vincendo ad Aci Bonaccorsi. I rossazzurri di coach De Luca ritrovano Gottini e Rao, ma è Walter Fiorito il grande protagonista, con 27 punti decisivi nel primo e terzo quarto, quando la squadra ospite piazza i due break decisivi nell’economia della partita.

Aci Bonaccorsi, cenerentola a zero punti e con un roster ridotto all’osso (sono senza Failla e Sciuto, non c’è CatalanoScerra è stato squalificato), prova a rispondere, conta su Minardi, Fraticelli e Cusumano che fanno gli straordinari, ma alla fine s’arrende. Nel girone di ritorno, dovrà cambiare decisamente marcia per evitare la retrocessione diretta.

Redazione Basket Catanese

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*