Aics: continua la marcia di Energy e Caltagirone

Tre vittorie per le capilista dei due gironi… Augusta ferma Rosolini… All-Star Game minors, presto i dettagli…

Sono due al momento le capilista del campionato Open Aics: nel Girone A, quello Sud, c’è la Libertas Caltagirone di coach Luigi Riferi; nel Girone B, quello Nord, c’è l’Energy Club Catania di coach Luciano Cosentino. Entrambe imbattute, con tre vittorie su tre, finora i successi sono stati anche abbastanza netti.

Emblematico il caso dei catanesi, che al PalaLeonardo domenica scorsa hanno battuto l’ex capolista Adrano di coach Mauro Bascetta senza troppi patemi, prendendo un largo vantaggio ma tenendo la partita in mano per 40′. Con Lattuca e Marchetta sempre più dominanti, già nel primo tempo gli 11 punti di vantaggio (con Mattia Giuffrida unico baluardo ospite) hanno permesso di vivere con meno patemi gli altri due quarti. La Kalkis entra in scia: ha vinto nettamente su Randazzo.

Caltagirone ha vinto prima di Natale contro Augusta, schierando l’ex Alfa Luca Riferi, al termine di una gara spigolosa; e poi superato la coriacea Vizzini malgrado la prestazione dei fratelli Colosa. A loro gli augustani hanno superato l’ex capolista Rosolini, grazie a un secondo quarto da 24-8 di break.

Tanti sono i recuperi previsti; presto dovrebbe svolgersi il primo All-Star Game minors, con i dettagli che verranno resi noti appena possibile.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*