Misterbianco: «Cerchiamo appassionati per continuare l’attività»

Riceviamo e pubblichiamo la nota del coach Stefano Platania: «Abbiamo riportato la città sulla mappa del basket regionale»…

Insieme al Presidente Orazio Urzì ed al Prof. Filippo Galatà, siamo soddisfatti degli obiettivi preposti ad inizio della nostra avventura iniziata nel 2013. Abbiamo portato la pallacanestro a Misterbianco assente dal paese dal 2003, abbiamo reso il vecchio Palatenda come struttura adibita al nostro sport, abbiamo fatto acquistare i canestri, abbiamo fatto avvicinare i bambini al basket e negli ultimi anni, siamo stati sempre al vertice nel campionato di “promozione” arrivando a disputare due finali consecutive, dopo aver conseguito il primo posto nella stagione regolare. Abbiamo “collocato” Misterbianco nella cartina del Basket Regionale.

Anche quest’anno, superando le molte difficoltà iniziali, stiamo continuando la nostra attività. A causa della ristrutturazione del Palatenda, con il minibasket, stiamo lavorando nella palestra di una scuola poco funzionale alla pallacanestro ed a malincuore “abbiamo dovuto abbandonare” un gruppo minibasket a causa del poco spazio disponibile nella palestra.

Abbiamo deciso per quest’anno di trasferire la nostra attività senior a Catania. Con enormi costi gestionali ci alleniamo al Palagalermo di Catania e giochiamo al Leonardo da Vinci a Catania. Cogliamo l’occasione per ringraziare la Blue Angels e la Polisportiva Alfa per l’ospitalità.

Praticamente giochiamo sempre in trasferta, e questo non ci facilita data la differenza dei canestri e della superficie tra i due campi, ma nonostante tutto con un “roster” quasi nella totalità rinnovato, ad oggi siamo sempre al vertice. Così è stato negli ultimi tre anni e non sempre è scontato debba accadere, ma saremo sempre lì a giocarci la vittoria, nostra linfa vitale, nonostante il campionato sia molto difficile.

In questi anni, così come doveroso da parte di chi si dedica con passione, abbiamo profuso alla pallacanestro molto tempo e molte energie, per questo motivo siamo alla ricerca di qualche “appassionato” che continui la nostra attività. Grazie al nostro incessante lavoro, crediamo di aver reso la piazza misterbianchese appetibile e il nuovo Palatenda che sarà ingrandito e dotato di tutti i confort compreso le tribune, crediamo rappresenti una opportunità per chi ha voglia di scommettersi ed investire. Riteniamo sia questo il momento opportuno per farsi avanti, altrimenti continueremo noi l’attività fin quando le nostre energie ci sorreggeranno.

Stefano Platania
Capo allenatore Asd Basket Misterbianco

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*