Promo: Misterbianco capolista, Scordia in striscia

Anselmi: «Girone pazzo»… Garretto: «Un clima speciale»… Fiumefreddo terza nel Gruppo D… Inizia ora la fase a orologio…

La stagione regolare dei Gironi B, C e D di Promozione si è appena conclusa: sono Vigor Santa Croce Camerina, Basket Misterbianco e Tartarughino Capo d’Orlando le tre formazioni campionesse d’inverno, che affronteranno la fase a orologio con il piazzamento migliore. La coda post-campionato servirà a determinare la griglia play-off ed è tutto ancora da valutare, soprattutto nel Girone C.

Francesco Anselmi e Stefano Platania

«È un girone pazzo – afferma Francesco Anselmi, play del Basket Misterbianco –. Tutti hanno vinto e perso con tutti, in casa e fuori casa. Ogni partita è imprevedibile e questo rende il campionato ancora più bello. Non mi aspettavo questo piazzamento perché il gruppo è completamente nuovo e non è stato subito semplice trovare una complicità in campo. Ora siamo consapevoli delle nostre capacità, la speranza è continuare a fare quanto fatto di buono finora trovando la continuità per rafforzare la chimica di squadra».

Pazza è stata infatti la vittoria dei biancorossi in casa dello Sport Club Gravina, finora capolista ma che ha avuto qualche giro a vuoto di recente. E pazzo è anche il campionato dello Sport Club Scordia, che dopo essere rimasto a quota zero nelle prime quattro partite è ora reduce da cinque vittorie nelle ultime sei.

«Il nostro campionato è cambiato nello spogliatoio – spiega coach Francesco Garretto –, dopo quattro sconfitte consecutive e tanti infortuni, si è creato un clima speciale, i ragazzi stanno affrontando ogni partita giocando tutti da gregari mettendosi a disposizione degli altri. Infatti il top scorer domenicale è sempre diverso, gli under e i nuovi arrivati si sono pienamente integrati, non è stato facile per nessuno, nemmeno per me trovare i giusti equilibri. Ora cercheremo di raccogliere più punti possibili per raggiungere un buon piazzamento, obiettivo molto difficile perché adesso gli avversari ci affronteranno al massimo e con tanta attenzione, ma i ragazzi vogliono continuare a giocare e divertirsi».

Lo Scordia vittorioso sull’Olimpia Battiati

In zona play-off c’è anche il Basket Club Zafferana che si sta ritrovando dopo un periodo molto negativo: la vittoria contro il Cusn Caltanissetta permette di tenere indietro proprio i nisseni e mantenere il terzo posto in graduatoria.

Nel Gruppo D, invece, chiudono terza e quarta Libertas Fiumefreddo e Kalkis Giardini Naxos. I biancoverdi di coach Saggese hanno vinto contro la temibile Orsa Barcellona mancando il ribaltamento dello scontro diretto per appena quattro punti. Sta giocando alla grande Luca Scandurra: l’ex giarrese ha registrato una crescita costante nelle ultime quattro partite chiudendo a quota 22 punti. La Kalkis ha invece subito una pesante sconfitta contro l’ex cenerentola Orsa A, che la ha battuta di 17 punti: niente paura comunque, visto che Troina (trascinata dal bomber Vincenzo Spampinato) è ben lontana dal quarto posto.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*