Aics: tanti rinvii, sicurezze CorAnt ed Energy

6 partite su 16 non disputate nel Gruppo A… Rosolini svetta… Quasi tutto regolare nel Gruppo B, la capolista catanese attesa da un back-to-back…

Sono i rinvii a tener banco nel campionato Open Aics. Il torneo catanese-siracusano è, almeno per il Girone A, in una fase poco chiara: ben sei partite sulle sedici in programma deve ancora disputarsi, lasciando una grande incertezza su chi possa aver ragione nel raggruppamento. Caltagirone ha infatti ceduto la vetta a Rosolini, che ha vinto su Vizzini e PGS Sales al termine di partite equilibrate. 

È invece completo il quadro del Girone B fino alla 6ª giornata: sono sempre gli uomini di coach Luciano Cosentino a dominare la graduatoria. L’Energy Club è ferma dalla netta vittoria su Randazzo di domenica 2 febbraio, ma tornerà in campo con un back to back domenica contro Giardini e lunedì contro Santa Venerina.

Proprio i santavenerini sono reduci dall’ennesima sconfitta, contro la vice capolista Adrano, ma hanno contato nuovamente su Damiano Cavallaro, già leader della squadra nello scorso campionato. Intanto, la classifica marcatori vede in testa Luca Marchetta per punti (76) e Salvatore De Masi per media (18,5). Nel Girone A, molte squadre non stanno partecipando al conteggio dei tabellini.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*