Aci Bonaccorsi sconfitta a Messina

Vince l’Amatori di 23 punti… I peloritani attesi ora dalla sfida importante in chiave playoff contro Mascalucia…

Tricenter Amatori Messina – Aci Bonaccorsi 75-52

Tricenter Amatori Messina: Panarello, Rizzo, Criscenti 8, Bonfiglio 2, Cannata 11, Spanò 14, Zaccone, Valitri 2, De Gaetano 7, Migliorato, Maggio 21, Ioppolo 10. Allenatore: Restanti.
Aci Bonaccorsi: Minardi 7, Idonea 4, Venticinque, Fraticelli 10, Scerra 17, Spampinato 2, Grasso 3, Corbo 5, Malfitana 2, Catalano 2. Allenatore: Bruni.
Parziali: 25-8, 16-14 (41-22), 18-15 (59-37), 16-14 (75- 52).
Arbitri: Francesco Giunta di Ragusa (RG) e Federico Mameli di Augusta (SR)

Torna al successo il Tricenter Amatori Basket Messina che contro il fanalino di coda e già retrocesso Aci Bonaccorsi incassa la settima vittoria stagionale e rimane nel gruppone formato da cinque squadre a quota 14 che sono ancora in corsa per la quarta posizione finale che vale i playoff. Contro un avversario che ha onorato il match i nero-arancio hanno disputato una buona prova imprimendo fin dal primo parziale una decisa impronta al match per non rischiare un arrivo in volata. I ritmi alti imposti dagli atleti di coach Restanti hanno messo subito in crisi i bianconeri che alla prima sirena si sono ritrovati sotto 25-8. Il trainer nero-arancio ha gestito poi con sapienza le rotazioni dei 12 uomini a disposizione per il 75-52 a finale. Prova positiva come detto per tutti i giocatori impiegati, da sottolineare il ventello di Maggio (21 con 3/4 da 2 e 4/7 da 3), i 14 di Spanò (3/5 da 3) e gli 11 di Cannata (3/7 da 3); doppia doppia sfiorata da Ioppolo che con la consueta generosità ha lottato sotto le plance (10 punti e 9 rimbalzi). L’unica nota negativa sono i due infortuni in sequenza occorsi a Zaccone e Bonfiglio, costretti a lasciare il terreno di gioco e non più rientrati, in settimana si valuterà l’entità dei traumi in vista dei successivi impegni. Da inizio stagione l’Amatori è costretta a fare i conti con le assenze dovute agli infortuni e neanche il finale di stagione si è discostato dall’andamento generale. Sabato prossimo altro turno casalingo per Messina contro Mascalucia, formazione che all’andata vinse 50-47 e contro cui sarà necessario sfoderare una grande prestazione per tenere vivo l’obiettivo post season.

Comunicato Amatori Messina

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*