Cus Catania, allungo verso i play-off di B/F

Vittoria importante nella corsa per raggiungere la post season… Prova di squadra per il quintetto di coach Vaccino

EIRENE-CUS CATANIA 46-70

Ragusa: Tumeo, Cardullo 3, Gatti 7, Olodo 8, Baglieri 10, F. Gurrieri 3, Occhipinti, Bucchieri 10, Trovato 2, Gulino, Di Fine, V. Gurrieri 3. All.: Baglieri.
Cus Catania: Certomà 4, Caruso 8, Amico 13, Spampinato 15, Anechoum 11, Messina 10, Privitera, Di Stefano, Parisi 9, Di Dio. All. Carlo Vaccino.
Arbitri: Di Mauro e De Cillis.
Parziali: 16-16; 20-33; 31-49.

Il Cus Catania allunga sulla Virtus Eirene Ragusa e mette un’ipoteca sulla qualificazione ai play-off di Serie B femminile. Sarà ancora difficile, visto che cinque squadre sono compresse in quattro punti tra il terzo e il penultimo posto, ma la formazione di coach Vaccino, rinforzata dall’ex Rainbow Parisi, potrà ora tentare il tutto per tutto per rimanere terza e avrà, soprattutto, lo scontro diretto a favore contro le biancoverdi. A Ragusa la partita s’è decisa nei quarti certali, con le lunghe Amico e Anechoum in evidenza, oltre alle esterne Parisi, Caruso, Messina e Spampinato.

Redazione Basket Catanese

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*