Mens Sana sconfitta ma ancora quarta

La corazzata Armerina domina per metà gara… Floridia in doppia cifra… Etnei reduci da un 1-6 nel girone di ritorno: play-off ancora possibili…

MASCALUCIA-ARMERINA 42-66

Mascalucia: Ferrara 6, Zafarana, Pappalardo E. 4, Pappalardo G., Floridia 15, Rumasuglia 4, Pappalardo S. 4, Comitini 5, Costanzo 4, Lizzio, La Russa, Arfaoui. All.: Santangelo.
Armerina: Ciancio M. 4, Lokan 18, Pecoraro 2, Caiola E. 21, Caiola G. 10, Zelenika 5, Stanic 6, Sortino, Ciancio A., Talluto ne, Santanna ne, Jammeh ne. All.: Di Masi.
Arbitri: Garofalo e Lombardo.
Parziali: 6-23,15-46, 24-57.

Malgrado l’1-6 di questo girone di ritorno, la Mens Sana Mascalucia rimane ancora in corsa per un posto nei play-off e nel fine settimana giocherà contro l’Amatori Messina una sorta di spareggio per mantenere quel quarto posto che merita per quanto ha fatto vedere soprattutto in avvio di stagione. Anche contro la corazzata Armerina, comunque, gli uomini di coach Santangelo disputano una gara interessante nella seconda metà. La prima parte, tuttavia, è stata dominata dalla formazione di coach Davide Di Masi senza alcun tentennamento.

Redazione Basket Catanese

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*