CP Giarre di nuovo in campo con il minibasket

Dopo Alfa-Cus e Gravinaanche a Giarre si riprende con l’attività dopo l’emergenza sanitaria. I gruppi del Centro Pallacanestro Giarre che fanno riferimento ai futuri Under-14, Under-13, Esordienti, Aquilotti e Scoiattoli, dunque i nati dal 2006 al 2012, hanno ripreso ad allenarsi all’Istituto Industriale. In tutto, coach Giovanni Di Bella e i suoi istruttori hanno coinvolto una sessantina di bambini divisi in gruppi da otto.

«I gruppi sono stati creati in base alle adesioni – ci spiega il coach –. Facciamo solo lavoro fisico e individuale, a stazioni. Tutto è fatto a norma, con i percorsi, con misurazione di temperatura e autocertificazioni. È stato un lavoraccio fuori dal comune necessario per ripartire, ma era corretto e giusto nei confronti di questo sport e di tutti i bambini ripartire, perché bisognava dare una carica a questo periodo fatto di negatività».

Poco a poco, anche altre società si stanno attrezzando. In attesa del giorno in cui si potrà ufficialmente tornare a praticare davvero gli sport di squadra.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*