Patanè: «A Livorno per proseguire la crescita»

La lunga Giulia Patanè prosegue la sua esperienza in Serie A2: la cestista giarrese ha infatti firmato per Livorno, confermandosi così tra le siciliane più importanti del basket nazionale. Le etnee nel basket nazionale continuano dunque a essere due, dopo che l’ala Carolina Pappalardo ha firmato per Crema in A2.

Giulia Patanè marca Carolina Pappalardo al Who’s Got Next? 3 (foto Roberto Quartarone)

«Sono contenta, sarà una squadra giovane e rivoluzionata – ci spiega Patanè, classe 2000 – lavoreremo bene sul campo, anche fuori credo che si creerà un bel gruppo, ingrediente principale per ottenere un bel risultato sul campo!»

Scuola Rainbow Catania, già Nazionale giovanile, Patanè è in giro per l’Italia dal 2017. Tre anni fa è stata coinvolta dal progetto giovanile di Battipaglia e ha giocato sei gare nella massima serie, mettendo a segno un punto. Nella scorsa stagione, l’ala grande ha vestito la maglia di Viterbo, mettendo a segno una media di 2,2 punti e 4,7 rimbalzi in oltre 21’ di media.

«Obiettivo personale è continuare il lavoro iniziato l’anno scorso – prosegue Giulia –. Si sente la differenza con la B. L’anno scorso ho incontrato giocatrici di grande livello e con una struttura fisica imponente. Voglio lavorare dal punto di vista fisico-tecnico, sui miei punti di forza. La squadra punterà a creare un bel gruppo e raggiungere una bella crescita di squadra. Partita dopo partita dimostreremo il nostro vero valore. Sarà un crescendo!»

Patanè, figlia d’arte (papà Renato e mamma Caterina Piro sono stati entrambi cestisti), ha vestito la maglia Azzurra in più occasioni tra il 2013 e il 2018, vincendo il Torneo Internazionale 3vs3 Under-15. Ha vinto i Giochi delle Isole, partecipato a due Trofeo delle Regioni (2014 e 2015) e con Battipaglia è stata alle finali nazionali U-20 e U-18.

L’altra catanese che calcherà la Serie A2 invece è Carolina Pappalardo, scuola Lazùr e vista anche nella massima serie belga per un biennio a Charleroi. Dopo un’ottima stagione alla Nico Basket in A2, quest’anno passerà all’ambiziosa Basket Team Crema. «Sono molto contenta di questa esperienza – ha dichiarato l’ala grande –. Le prime impressioni partendo dall’accoglienza sono state ottime. Non vedo l’ora di inserirmi in un gruppo che so già ben saldo e mettermi al suo servizio. Insieme cercheremo di conquistare qualcosa che penso, già da qualche anno, Crema si merita».

 

Roberto Quartarone

 

da La Sicilia del 6/7/2020

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*