La Katàne Basket è pronta a partire

Antonio Aleo, presidente della Katàne Basket

Negli ultimi giorni, con una serie di post sui social network, lo staff dirigenziale e tecnico della Katàne Basket si è presentato. La nuova società disputerà la Serie C femminile e i campionati giovanili ed è retta da una triade di dirigenti: il presidente Antonio Aleo, il vicepresidente Nicola Cardì e il consigliere e medico sociale Carmelo Licciardello. Nello staff tecnico, invece, l’head coach della prima squadra è Davide Caltabiano, affiancato dalle allenatrici Marzia Ferlito, Ileana Aleo e Giuliana Licciardello, più la preparatrice Maily Costi. Venerdì sera ci sarà la presentazione della squadra.

«Il progetto nasce da un’idea di mia figlia, Ileana Aleo, Giuliana Licciardello e Marzia Ferlito, è un percorso ambizioso, che racchiude tutto l’entusiasmo di queste tre giovani ragazze», ha affermato il presidente. «Spero di portare in alto il nome Katàne mettendo tutto me stesso», ha aggiunto il vicepresidente. «È un’idea che coltivo almeno da un decennio, quella di unire le forze, specie in presenza di esigue risorse economiche – ha chiuso il medico sociale –. L’entusiasmo con il quale abbiamo iniziato questa avventura ci consentirà di gestire al meglio la delicata situazione sanitaria che stiamo vivendo»⁣.

Davide Caltabiano, coach della Lazùr Catania

«Il roster della prima squadra della Katàne sarà di tutto rispetto con giocatrici di esperienza e atlete giovani ma molto promettenti, sarà un piacere per me allenare questo gruppo» sono le parole di coach Caltabiano. «La nostra Katáne apre le braccia al territorio e a tutti gli innamorati della pallacanestro», dice Ferlito; «L’esperienza della dirigenza e la nostra infinita passione sono certa saranno fattori importanti per il raggiungimento, nel tempo, di grandi traguardi» fa eco Aleo; «Ho sempre pensato che dalla nostra collaborazione potesse nascere qualcosa di bello, ed oggi finalmente è una certezza», chiude Licciardello.

Redazione Basket Catanese

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*