FIP Sicilia, gli aiuti del CDR alle società

Mariacristina Correnti, presidentessa della FIP Sicilia

Oggi si è tenuto il Consiglio Direttivo Regionale convocato in via d’urgenza per la deliberare in merito ai contributi destinati al potenziamento delle attività sportive isolane per la stagione sportiva 2020 ai sensi – Legge regionale 16 maggio 1978, n. 8, artt. 13 e 14 – Legge regionale 12 maggio 2020, n.9, art.3.

Il Presidente Correnti, in considerazione del grave momento di inattività causato dalla pandemia Covid19, ha proposto di destinare per l’anno  2020 il 100% del contributo  alle società senza riservare la consueta percentuale del 20% al comitato regionale e di variare i criteri di ripartizione stabiliti con la delibera del consiglio direttivo regionale n. 33 del 03-11-2019 con un incremento del 4% per ogni fascia (Prima fascia 32%, Seconda fascia 26%, Terza fascia 19%, Quarta fascia 14%,Quinta fascia 9%). La proposta è stata deliberata all’unanimità dei presenti.

Inoltre è stata deliberato, sempre all’unanimità, di ripartire le somme non richieste dalle società rper l’anno 2019 alle altre società che hanno percepito il contributo, inserite nell’ultimafascia e cioè tra coloro che hanno percepito un contributo minore. Rimane sempre fissata come termine ultimo  la data del 30 Ottobre per la presentazione della documentazione necessaria per la liquidazione del contributo relativa all’anno 2019 per le società che non abbiano ancora provveduto.

Comunicato stampa del CDR del 29 Ottobre 2020

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*