Salto a due – 20a settimana

06.01-10.01… Sindrome derby della Virauto… Acireale, la scalata continua… Rainbow alla P.Retrocessione… L’Elefantino vicecapolista… Mascalucia corre ancora…

sad
Serie B Dil. – D [15].
Classifica. 1. Siracusa (11-4); 2. Reggio Calabria, Bisceglie , Patti, Massafra, Corato (10-5); 7. Catania, Foggia, Potenza-2 (7-8); 10. Martina (6-9); 11. Pozzuoli, Catanzaro, Bernalda (5-10); 14. Bari (2-13).

Serie C Dil. – H [15].
Classifica. 1. Capo d’Orlando (13-1); 2. Acireale (10-4); 3. Gela, Canicatt (9-5); 5. Gioia Tauro (8-6); 6. Messina, Reggio Calabria (7-7); 8. Cosenza, Battipaglia, Salerno, Pianopoli (6-8); 12. Rosarno (5-8) , Ragusa (5-9); 14. Alcamo (4-10); 15. Adrano (3-10).

Serie C Sic. – B [12].
Classifica. 1. San Luigi (11-1); 2. Cocuzza (10-2); 3. Mia (9-3); 4. Melilli, P.Armerina (7-4), Giarre (7-5); 7. Studentesca, CUS Messina (6-6); 9. Gravina (5-7); 10. Gad Etna (4-8); 11. Vittoria, Bk. School, Aretusa (3-9), 14. CUS Catania (1-11).

Serie D Sicilia – A2 [9].
Classifica. 1. Augusta (8-0); 2. Agrigento (6-2); 3. Futura (5-2); 4. Patern (3-4), Regalbuto (3-5); 6. Azzurra (1-6); 7. EuroVirtus (0-7).

Serie D Sicilia – B2 [9].
Classifica. 1. Mens Sana (9-0); 2. Zafferana, Salusport (6-3); 4. FP Sport, Peloro (4-5); 6. Roma Nord, (3-6); 7. Olimpia , Taormina (2-7).

Promozione Catania [6].
Classifica. 1.Elephant (4-0); 2. Scordia (3-0); 3. Fides (2-1), Fiumefreddo (2-1); 5. Valverde (1-2), L’Elefantino, Siciliamo (1-4); 8. Vizzini (0-2). F.C.: Futura U21, Gad Etna U21, CUS B, Patern B.
Promozione Ragusa [4].
Classifica. 1. Azzurra, Caltagirone, Scicli, Moses, S.Giacomo (2-1); 6. Chiaramonte (0-3).
Serie B d’Eccellenza – D2 [14 e ultima].
Classifica. 1. Carpedil (11-1); 2. Minibasket (11-1); 3. Rescifina (6-6); 4. Portici (5-7); 5. Caserta (4-8); 6. Rainbow (3-9); 7. Maddaloni (2-10); 8. Partinico (ritirata).
Serie B Sicilia – B [12].
Classifica. 1. Patti (9-2); 2. LuMaKa (7-2), L’Elefantino (7-4), Indomita (7-3); 5. Olympia, Lazr, San Matteo, Audax* (4-6); 9. Palmi (0-11).
[*] Audax penalizzata di un punto.
Serie C Sicilia – B [6].
Classifica. 1. Team 79 (5-0); 2. Valverde (4-1), 3. Riposto (3-2), Elge (3-1); 5. Odysseus (2-3); 6. Antares, Scordia (0-5).


GIOCATORE DELLA SETTIMANA: MAX PORTO.
Record stagionale di punti per un giocatore catanese (35): la guardia-ala del CUS Catania stato protagonista della prima vittoria dell’anno dei suoi in casa del Gravina; attorno a lui e Reitano, gli Under-17 continuano la loro crescita…

TOP 5
1. Matas Degregori (Virauto)
2. Salvo Gulinello (Gravina)
3. Massimiliano Porto (CUS Catania)
4. Rosanna Patara (L’Elefantino)
5. Antonio Marletta (Gravina)

CAMPIONATI MASCHILI

Serie B Dilettanti Girone D [1 ritorno]: Virauto Ford Catania – Prativerdi Siracusa 83 – 89; [2 ritorno]: Centre Corporelle Potenza – Virauto Ford Catania 74 – 69. Ci vorr l’ultima della classe Bari per rivitalizzare Catania, che perde la quarta trasferta consecutiva. La Virauto gioca la miglior partita dell’anno contro Siracusa, ma non basta per guarire dalla sindrome dei derby (appena quattro vittorie in undici partite ufficiali in queste due stagioni). Poi a Potenza, i rossazzurri passano anche in vantaggio, lo sono fino al 24′, ma poi crollano fino al -13. La squadra vista all’Epifania in crescita, Novatti sta recuperando in fretta, Trevisan ci sar dalla prossima e Catotti potrebbe tornare; con la squadra che si era costruita in estate la vita dovrebbe essere meno dura. Tuttavia, il divario dalle vice-capilista gi di sei punti e il fiato sul collo di Foggia, Potenza e Martina si fa sentire. La corsa per i play-off si fa pi dura e pi interessante…

Serie C Dilettanti Girone H [14 andata]: Magazzini Gea Alcamo – Sicilverde Acireale 81 – 86, Unifarmed Adrano – Basket Rosarno 13/1 20:00; [15 andata]: Sicilverde Acireale – Basket Gela 78 – 64. Comiso fuori e Adrano ora ultima in classifica, con una partita da recuperare contro Rosarno. L’unica notizia positiva che il posto che vale la retrocessione diretta gi assegnato. Il 15, che potrebbe anche voler dire play-out (dipende dal punteggio della terzultima), pu essere facilmente lasciato alle spalle, ma ci vuole un cambio di marcia che finora non c’ stato. Tutt’altra musica per Acireale: la Sicilverde, travolge prima Alcamo in trasferta (con un secondo tempo da incorniciare), poi la corazzata Gela (nettamente) e si porta al secondo posto da sola. Al posto dello sfortunato Pietro Marzo, il nuovo play Mauro Santoro deve ancora inserirsi (-6 di valutazione in 15 minuti!), ma gli altri sono a livelli stratosferici: Paolantonio, Vazzana, Di Dio, Russo, ma anche Vitale, Casiraghi e Alberto Marzo. La prova pi difficile superata, ora chiaro che Acireale lass perch il progetto tecnico della societ sta riuscendo pienamente.

Serie C Sicilia Girone B [12 andata]: Sport Club Gravina – CUS Catania 2003 63 – 71, Basket Giarre – Cocuzza San Filippo 76 – 74, Aretusa Siracusa – Gad Etna Catania 59 – 42, San Luigi Acireale – VittorPlastic Vittoria 62 – 45. La notizia del giorno la straordinaria vittoria del Giarre sul Cocuzza. Priva di Khos, la squadra di San Filippo del Mela ha ceduto di appena due punti, complice l’ennesima ottima prestazione di Antronaco. Accanto a lui, continuano la loro ascesa Francesco Caminiti, Alberto Marzo e Martino Scudero, tutti e tre in doppia cifra e finora protagonisti di un ottimo campionato. Lo stop del Cocuzza lascia via libera al San Luigi: la preventivata larga vittoria su Vittoria (che segna 7 punti nel secondo periodo e 4 nel quarto) gli consegna la vetta solitaria per la prima volta quest’anno. L’arrivo del pivot di 197 cm Luciano Mussini (mestierante della C2, quest’anno ha iniziato con il Telese Terme in Campania) rilancia la sfida al Cocuzza. Scintille nel derby Gravina-CUS Catania: in campo, la squadra di Gaetano Russo, protagonista di “Tap-in” sabato scorso, vince la prima partita dell’anno, trascinata da Massimiliano Porto; in tribuna, finisce a rissa tra gli spettatori. Infine, il Gad Etna fa 42 punti a Siracusa e perde l’ennesima trasferta contro un’avversaria in crisi.

Serie D Sicilia Sottogirone A2 [1 ritorno]: EuroVirtus Battiati – Virtus Augusta 52 – 72, Futura Club Catania – Azzurra Belpasso 20/1 18:15; [2 ritorno]: Virtus Augusta – Basket Club Patern 86 – 55, Basket Regalbuto – Futura Club Catania 75 – 69, Azzurra Belpasso – Libertas Agrigento 75 – 87. Sottogirone B2 [1 ritorno]: Basket Peloro – CoEdil06 Mascalucia 63 – 74, Salusport Priolo – Basket Club Zafferana 59 – 52, Olimpia Battiati – FP Sport Messina 62 – 71, Minotauro Taormina – Roma Nord Riposto 63 – 57; [2 ritorno]: Basket Club Zafferana – Basket Peloro 57 – 67, Roma Nord Riposto – Salusport Priolo 55 – 48, CoEdil06 Mascalucia – Olimpia Battiati 105 – 59. La Futura in difficolt: la corazzata del Sottogirone A2 perde la seconda partita consecutiva contro Regalbuto (che si prendere la rivincita dopo la tirata gara dell’andata), scivola al terzo posto e viene superata anche da Agrigento. L’Azzurra, il Patern e l’EuroVirtus continuano nel loro travagliato campionato; ai paternesi non bastato il cambio di allenatore per evitare un quarantello di scarto ad Augusta… Nell’altro raggruppamento, la Mens Sana sbriciola l’Olimpia rifilandole quasi cinquanta punti di scarto. La corsa per la vetta del girone perde Zafferana, che sconfitta sia da Priolo che dalla Peloro e ora stata agganciata al secondo posto dai siracusani. Impresa del Roma Nord, che ferma proprio la Salusport e saluta i fanalini di coda Battiati e Taormina.

Promozione Catania. Il campionato fermo e riprender luned 11 gennaio 2010. Ragusa [4 andata] : Azzurra Gela – Libertas Caltagirone 69 – 63. In attesa dei risultati della quarta giornata, si completato il quadro della terza: tutte le squadre sono in vetta a quota quattro, eccetto il Chiaramonte, sempre sconfitto.

CAMPIONATI FEMMINILI

Serie B d’Eccellenza Girone D2 [7 e ultima di ritorno]: Rainbow Catania – Centro Diana Maddaloni 65 – 45. Si chiude (finalmente) la prima fase della Serie B d’Eccellenza. La Rainbow si classifica al sesto posto davanti a Maddaloni; con le campane, Bari, Capo d’Orlando e Benevento prender parte al Girone D di Poule Retrocessione, un torneo svuotato di significato perch l’unica retrocessione prevista gi stata decisa al momento del ritiro di Partinico. Il girone stato vinto dalla Carpedil Battipaglia, che ha ribaltato il risultato del derby stracittadino d’andata con il Minibasket. L’ultima partita, vinta soprattutto grazie alle gregarie (prediamo ad esempio l’ottima prova di Giuliana La Manna, Stefania D’Angelo e Valentina Parisi), lascia spazio alla speranza concreta di incrementare l’esiguo numero di vittorie finora conquistato.

Serie B Sicilia-Calabria Girone B [2 ritorno]: L’Elefantino Catania – Azzurra Patti 35 – 46, LuMaKa Reggio Calabria – Lazr Catania 12/01 17:30; [3 ritorno]: L’Elefantino Catania – Audax Reggio Calabria 64 – 57, Lazr Catania – Cestistica Palmi 68 – 23. L’Elefantino ancora al secondo posto: la sconfitta contro Patti stata cancellata dall’affermazione sull’Audax. La squadra di Dario Parisi dipende sempre meno dalla vena di Bruni e sta ritrovando in Giunta, Buscema (contro Patti) e Patara (contro Reggio) le nuove trascinatrici. La partecipazione alla Poule Promozione sembra sempre pi sicura. La Lazr invece vince la seconda partita consecutiva contro Palmi e aggancia il maxigruppo al quinto posto. Valeria Puglisi (diventata responsabile regionale del settore minibasket) ha dato pi spazio alle seconde linee: alle spalle delle gi affermate Barbarossa e Parisi, si sono segnalate in attacco Stella Di Stefano, Michela Licciardello, Amarilli Varesio e Marzia Ceraulo.

Serie C Sicilia Girone B [5° andata]: Roma Nord Riposto – Odysseus Messina 49 – 44, Sport Club Scordia – Elge Caltanissetta 31 – 58; [6° andata]: Elge Caltanissetta – Roma Nord Riposto 46 – 29, Basket Club Valverde – Sport Club Scordia [1]. Cambio in vetta: la Team 79 di Piazza Armerina scalza Valverde, vittorioso su Scordia. Domenica a Piazza Armerina lo scontro diretto stabilir le campionesse del girone d’andata. Scordia continua la sua marcia da fanalino di coda e avr a sua volta la possibilit di recuperare almeno il penultimo posto sabato a Caltanissetta contro l’Antares. Per Riposto arrivata una vittoria di un certo peso sull’Odysseus Messina, squadra impegnata nella rincorsa delle vedette.

TABELLINI MANCANTI

Serie C Girone B

Gravina-CUS Catania 63-71
PalaArcidiacono di Catania, 10 gennaio, 18:30
Sport Club Gravina: Cavazza 5, Patti 4, Gulinello 23, Giubilante, Marletta 19, Crimi, Russo, Minardi 2, Paglia, La Mantia 10. All. Morelli.
Cus Catania 2003: Costantino, Cosentino 2, Manfredi, Martello 12, Porto 35, Arcidiacono 7, Lazzara, Reitano 1, Lo Faro 14, Grimaldi, Motta. All. Russo.
Arbitri: Festone e Paternic di Piazza Armerina.
Parziali: 21-12, 36-37, 46-59.

Giarre-Cocuzza 76-74
PalaJungo di Giarre, 9 gennaio, 19:00
Basket Giarre: Antronaco 18, Catalano 1, Vasta, Ciaurella 15, Torrisi, Spadaro 5, Marzo 14, Scudero 12, Cutuli 8, Barretto ne, D’Urso ne, Quattropani 4. All. D’Angelo-Quattropani.
Cocuzza San Filippo: Pizzuto ne, Giorgianni, Kos 22, Amato ne, Di Paola 4, Coppolino 17, Catanesi 8, Cassisi 14, Vento, Pittari 6, Amendolia 3, Russo ne. All. Pizzuto.
Arbitri: Polizzi di Caltanissetta e Fiannaca di Porto Empedocle.
Parziali: 24-16, 37-29, 53-51.

Aretusa-Gad Etna 59-42
PalaAkradina di Siracusa, 9 gennaio, 19:00
Aretusa Siracusa: Scorfani M. 8, De Vivo 2, Micalizzi 9, Pasquali 7, Scorfani R., Rizza F., Gentile 4, De Pasquale, Carpinteri, Gugliotta 6, Rizza V. 10, Gentile A. 13. All.Carlo Costa.
Gad Etna Catania: Anselmi 1, Petrone, Borz, Testa 8, Pennisi 6, Pardo 9, Caltabiano 5, Panebianco, Licandro 8, Sacc 3, Stimolo, Agrifoglio 2. All. Guadalupi.
Arbitri: Centorrino di Rometta e Cuc di San Piero Patti.
Parziali: 24-14, 36-26, 48-30.

San Luigi-Vittorplastic 62-45
San Luigi di Acireale, 9 gennaio, 17:00
San Luigi Acireale: Cantone 5, Mazzerbo 8, Vetrano 10, Privitera 4, Messina 11, Spadaro 7, Prudente 15, Rapisarda 2, Garozzo, Molino. All. Nicolosi.
VittorPlastic Vittoria: Corallo, Lombardo 2, Calvo 10, Savasta, Jeddi 11, Mol, Cafiso 5, Antoci 17, Pottino, Migliorisi. All. D’Iapico.
Arbitri: Manule e Montana di Caltanissetta.
Parziali: 16-11; 33-18; 49-41.

Serie D Sottogirone B2

Zafferana-Peloro 57-67
PalaJungo di Giarre, 9 gennaio, 21:00
Basket Club Zafferana: Leotta 8, Fichera 7, Fraticelli 13, Spoto B. 4, Zappal 11, Fontana, Bella 12, Spoto A, Monforte 2, Iannitti.
Basket Peloro
: Crea 9, La Triglia 16, Fiorino, Sturniolo 12, Manasseri 12, Raffa, Frisone, Lo Presti, Lambraio, Morello 13, Garreffa 5.

Mens Sana-Olimpia 105-59
PalaSport di Mascalucia, 10 gennaio, 18:00
Mens Sana Mascalucia:
Caruso 10, Scerra 5, Gissara 11, Scuto, Santangelo 3, Sciuto 17, Malaponte ne, Valenti 22, Boschi 20, Allegra 14.All. Giorgianni
Olimpia Basket Battiati:
Viola 8, La Fauci 6, Aubeeluck, Sibillia 15, Di Mauro 4, Di Maria 11, Pisa 3, Maugeri 12, Balestrazzi. All. Mineo
Arbitri: Gibilardo di Portempedocle, Lamberto di Messina.
Parziali: 24-19; 43-31;70-55

Settimana precedenteSettimana successiva

1 Trackback / Pingback

  1. Salto a due – 21a settimana - Basket Catanese

I commenti sono bloccati.