Un derby tranquillo tra Paternò e Acireale

Nessuna sorpresa, Acireale vince di 33 e pensa alla prossima contro Gela… Paternò privo di Famà squalificato, all’ultima gara casalinga… Acireale U14 alla finale provinciale contro Gravina…

Paternò – Acireale 41-74

Basket Club Paternò: Rao A. 5, Rao T. 4, Lo Faro C. 2, Lo Faro F. 5, Fiorito, Venuto, Asero 10, Santonocito E. 13, Santangelo. All.re: Bordieri. Tiri liberi: 1 su 2

FormaItalia Acireale: Marzo P. 4, Grosso 8, Naso 19, Arcidiacono 1, Polonara 17, Marzo A. 2, Persano 2. All.re: Foti. Assistente:Balbo. Tiri liberi: 15 su 22

Parziali: 1° quarto 6 a 15; 2° q. 12 a 18; 3° q. 7 a 28; 4° q. 16 a 13

Arbitri: Micino di Cosenza e Praticò di Reggio Calabria

Penultima partita della fase ad orologio per il Basket Acireale che vince a Paternò col punteggio di 74 a 41. Da una gara in cui Acireale era interessata ai due punti e Paternò, fra l’altro privo di Famà squalificato, desiderava archiviare questa stagione è scaturito un incontro tutto sommato godibile, anche se condotto a ritmi non eccessivamente elevati.

Coach Foti ha chiesto concentrazione ed una buona intensità difensiva per tutto l’arco della contesa in vista del prossimo turno contro Gela ed in ottica Playoff. Consegne applicate che hanno visto ancora in costante crescita Davide Naso, subito a segno con una tripla, 19 punti per lui alla fine, mentre Polonara si è mosso bene sotto canestro collezionando un lusinghiero 5 su 6 da due. Paternò riesce a rimanere in scia per 20 minuti, 6 a 15 il primo quarto e 12 a 18 il parziale dei secondi 10 minuti, grazie anche a Santonocito ed Asero che si fanno valere sotto i tabelloni.

Ma nel terzo quarto Acireale si allontana definitivamente, 7 a 28 il parziale, mandando a segno tutti gli iscritti a referto con Frison bravo nelle conclusioni dalla media distanza, per lui 11 punti. L’ultimo quarto è appannaggio dei locali, 16 a 13 per gli atleti di coach Bordieri, con Acireale già con la testa a giovedì 25 Aprile dove alle ore 18.00 al PalaVolcan riceverà il Gela di coach Anselmo. Anche in questo caso è importante vincere e mantenere i due punti di vantaggio su Catanzaro per potersi presentare alla griglia dei Playoff con la seconda posizione in classifica.

Intanto gli atleti classe ’99 di coach Balbo per il secondo anno consecutivo hanno raggiunto, imbattuti nel loro girone, la Finale Provinciale Under 14 da disputare contro Gravina nel prossimo Mese di Maggio.

Studio Tribbù

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*