Eccellenza: l’U-18 si farà, si spera per U-16 e 15

Buone notizie per il campionato giovanile, che dà accesso alle finali nazionali… Per U-16 e U-15 si spera di trovare una soluzione, anche senza l’Eccellenza…

Amatori Messina e Zannella Cefalù si aggiungono a Orlandina, Barcellona e Pall. Trapani, la Viola Reggio Calabria giunge dalla Calabria e così si può organizzare il girone interregionale di Under-18 d’Eccellenza, campionato che dà accesso alle finali nazionali. È così scongiurato il rischio di non poter arrivare al numero minimo di partecipanti, che sembrava sicuro dopo il ritiro della Pégaso Ragusa (che parteciperà alla Serie D). Si è trovata dunque una soluzione ottimale e anche la formula sarà particolare, per agevolare le formazioni più lontane territorialmente come Trapani e Reggio.

Si aprono anche degli spiragli per Under-16 e Under-15, due categorie che avevano assommato in totale otto iscrizioni (tra cui due squadre del Cus Catania). A Palermo, la FIP Sicilia sta lavorando per trovare una soluzione simile a quella dell’U-18 (la riapertura delle iscrizioni e l’allargamento alla Calabria), ma sembra che al consiglio federale del 30 settembre a Roma si sia deciso di permettere ai comitati in cui non si organizza l’Eccellenza di presentare la vincente del campionato regionale agli spareggi. Se ne saprà di più nei prossimi giorni.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*