Cus femminile imbattuto: ora lo spareggio per la B

Le ragazze di coach Vaccino travolgono Augusta e affronteranno Andros o Alcamo per la promozione in Serie B…

Cus Catania – Augusta 91–46
Parziali: 16-17, 38-27 (22-10); 68-38 (30-11), 91-46 (23-8).
PalaCus di Catania, 16 marzo, 16:00

Cus Catania 2003: Anechoum 6, Privitera 5, Granata 6, Barbagallo 2, Patanè 3, De Lucia M. 16, Messina 5, Di Stefano © 15, Di Dio 5, Amico 26, Mirabella 2. All.: Vaccino.
Virtus Augusta: Ventura 7, Patania 3, Perrone © 5, Calvagno, Palamidessi 16, Aiello 15. All.: Valora.
Arbitro: Ettore Foti.

Il Cus Catania chiude imbattuto nel girone Est di Serie C: le ragazze di coach Carlo Vaccino hanno chiuso la seconda fase del campionato travolgendo la Virtus Augusta. Le migliori prestazioni da senior di Francesca Amico e di capitan Stella Di Stefano danno lo slancio necessario per vincere la 12ª gara di fila e dunque prepararsi al meglio allo spareggio per la Serie B: l’avversaria la si conoscerà oggi, dopo la sfida tra Andros Palermo e Olimpia Alcamo della penultima giornata del Girone Ovest. È da definire ancora la data del concentramento finale, che si struttura in quattro gare, da disputarsi lo stesso giorno nello stesso impianto, per determinare la classifica unica dei due gironi.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*