Il Cus Catania non si ritira: vuole fare la C/F

La società CUS Catania basket 2003, comunica che quanto precedente riportato dalla redazione “Sicilia basket”, riguardo la rinuncia da parte della società al Campionato di serie C femminile previsto per l’anno sportivo 2020-2021, corrisponde al vero ma era una volontà della settimana appena passata.

La decisone precedentemente presa era stata concordata tra la società e le ragazze in relazione alla preoccupazione di alcune delle atlete senior sulla realtà pandemica che ci accompagna da un anno a questa parte.

Difatti, ciò che ha preoccupato di più e ha condizionato la scelta di alcune è stata la possibilità di esporsi al rischio di contagio disputando un campionato quando quest’ultimo non permette la partecipazione alla fase per l’ammissione per la serie A2.

Nonostante tutte queste motivazioni, la società, su spinta di alcune delle veterane e le atlete under 18 (campionato al quale confermiamo fin da subito la partecipazione), ha deciso di presentare richiesta di partecipazione al campionato di Serie C per riprendere le attività e per l’amore che lega le atlete a questo sport.

Siamo fiduciosi che il comitato possa accettare la nostra rinuncia alla rinuncia, come previsto dalla delibera del Presidente federale.

 

Stella Di Stefano
dirigente CUS Catania Basket 2003

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*