Passo indietro del Cus Cus Catania

Doppia sconfitta per il Cus Cus Catania in Puglia: la formazione di basket in carrozzina è incappata in due prestazioni davvero storte, in cui le avversarie Lecce e Taranto hanno preso il largo sin dal primo quarto. C’è stato dunque un passo indietro rispetto ai confronti casalinghi contro leccesi e Palermo. L’unico in doppia cifra in entrambe le gare è stato Massimo Chillemi.

Lecce-Catania 67-30
Parziali:
26-8, 41-12 (15-4); 53-18 (12-6); 67-30 (14-12).
PalaVentura di Lecce, 20 marzo, 17:00

Lupiae Team Salento Lecce: De Nuccio 2, Longo, Carichino, Calò 18, Coi, Bottazzo, Dell’Orco 6, Montano 29, Spedicato 10, Bozzicolonna 2. All. Calò.
Cus Cus Catania: Garraffo, Petronio, Messina, Grasso, Scuderi 14, Chillemi 10, Vasta, Fonte 6, Balsamo. All. Di Piazza.
Arbitri: Selicato e Matarazzo.

Taranto-Catania 56-18
Parziali:
17-6, 25-6 (8-0), 43-10 (18-4), 56-18 (13-8).
Palestra di Palagiano, 21 marzo, 11:00

Cisa Boys Taranto: Roglieri 2, Frisenda 4, Latagliata ne, Eletto 4, Gallipoli, Sansolino, Stella 4, Ciaglia 12, Pastore 2, Genchi 15, Micunco 13. All. L’Ingesso.
Cus Catania: Garraffo, Petronio, Messina, Grasso 2, Chillemi 10, Balsamo 2, Fonte 4, Vasta, Scuderi. All. Di Piazza.
Arbitri: Baccillieri e Santangelo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*