Gravina è lanciato: battuta l’Orlandina Lab

Orlandina Lab – Gravina 79–85
Parziali
: 21-21, 43-45 (22-24); 66-66 (23-21), 79-85 (13-19)
PalaMangano di Sant’Agata di Militello, 10 aprile, 18:00

Orlandina Lab: Giacoponello, Ellis 21, Spada ne, Lo Iacono, Carlo Stella ne, Pizzurro ne, Triolo 7, Triassi 17, Klevinskas 7, Telesca 9, Teirumnieks 13, Dore 5. All. Brignone.
Sport Club Gravina: Patanè 10, La Mantia, Barbera © 17, Ceorcea ne, Spina 8, Florio 20, Santonocito 21, Privitera, Spampinato 10, Alì, Zambataro ne, Renna. All. Marchesano.
Arbitri: Tartamella e Scuderi. Udc: Giardina, Legdan e Amato.

Gli strabilianti 5/6 di Barbera e 2/2 da tre di Patanè, gli incontenibili Santonocito e Florio (entrambi in doppia doppia con 21+13 e 20+12) e uno Spina che sforna nove assist: ecco gli ingredienti che portano il Gravina a centrare la seconda vittoria di fila, provando con una gran prestazione che è uscito dal tunnel di un esordio sottotono. Davanti aveva una delle squadre più in forma del campionato, al termine di 40 minuti di grande equilibrio, ha fatto la differenza aver tenuto Teirumnieks a 13 punti e contenuto il lungo Klevinskas. 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*