Cus stop a Messina, parte l’Under-16

Fortitudo-Cus Catania 83-65
Parziali:
15-16, 34-29 (19-13), 55-49 (21-20), 83-65 (28-16).
PalaRussello di Messina, 10 aprile, 19:00

Fortitudo Messina: Bellomo © 20, Incitti 19, Di Nezza 14, Nikoci 11, Fathallah 6, Leanza 5, Bianchi A. 4, Bianchi D. 4, Tagliano, Saddi, Giovani ne, Cavalieri S. ne. All. Cavalieri C.
Cus Catania: Arena 11, Arcidiacono, Vasta 10, Cuccia 2, Corselli 16, Di Mauro 8, Gemmellaro, Sidibe, Sarchioto 1, Elia 12, Sgroi, Guadalupi Gio. 5. All. Guadalupi Giu.
Arbitri: Giunta e Filesi. Udc: Polizzi, Bonaccorsi e Inferrera.

Il Cus cede di 18 punti contro la formazione messinese di coach Cavalieri; ancora gli etnei non sono al completo e nel secondo tempo perdono contatto contro gli avversari. Mvp per i catanesi ancora Corselli, 16 punti e 6 rimbalzi. 

Intanto è partita l’Under-16 d’Eccellenza: la formazione catanese Alfa-Cus ha vinto largamente sulla Savio Messina, per 102-32. Questo il tabellino dei giocatori a disposizione dei coach Guadalupi e Balbo: D’Agata 20, Arcidiacono 16, Ingrassia 14, Accorinti 10, Barberi 10, Rigano 9, Giuffrida 8, Lena 6, Mameli 5, Ciccia 2, Coco, Mazzoleni ne. Al gruppo che l’anno scorso ha disputato un grande torneo Under-15, chiudendo a pari merito con gli Svincolati in vetta, si è aggiunto il solo Accorinti, in prestito dall’Aretusa.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*