Gravina: la vittoria sulla Fortitudo sfugge alla fine

F. Messina – Gravina 61–52
Parziali
: 9-9, 24-19 (15-10); 37-42 (13-23), 61-52 (24-10).
PalaRussello di Messina, 24 aprile, 19:00

Fortitudo Messina: Bellomo 11, Di Nezza 6, Saddi 4, Cavalieri, Leanza 7, Fathallah 12, Bianchi D., Incitti 8, Amata, Giovani, Nikoci 8, Tagliano 4. All. Cavalieri.
Sport Club Gravina: Fodale ne, Patanè 3, La Mantia 8, Barbera © 20, Ceorcea ne, Mastrandrea ne, Florio 4, Santonocito 7, Privitera ne, Alì 5, Zambataro ne, Renna 5. All. Marchesano. Vice: Lazzara.
Arbitri
: Giunta e Filesi. Udc: Sanfilippo, Polizzi e Vento L.

Malgrado un ottimo terzo quarto, sostenuto dalle iniziative di capitan Barbera, il Gravina esce sconfitto dal PalaRussello contro la Fortitudo Messina. Gara dal punteggio basso, in cui è decisivo l’ultimo parziale dominato dalla formazione di casa, ancora sotto di cinque a tre minuti. Una tripla di Fathallah e la penetrazione centrale di Di Nezza portano il punteggio sul 48 pari, poi negli ultimi minuti i gravinesi non trovano più gli spunti giusti per tornare alla vittoria. Giovedì alle 20 il derby con il Cus: Basket Catanese inizierà le dirette dal PalaSport di via Don Bosco.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*