La Mens Sana doma i bonaccorsesi

Mens Sana – Aci Bonaccorsi 60-44
Parziali
: 20-13, 34-20 (14-7), 47-29 (13-9), 60-44 (13-15).
PalaWagner di Mascalucia, 25 aprile, 18.00

Mens Sana Mascalucia: Battiato, Ferrara © 1, La Piana, E. Pappalardo 5, Finocchiaro 11, G. Pappalardo, Puglisi 14, Arfaoui, Comitini 3, S. Pappalardo 14, Chisari 12. All. Santangelo D.
Aci Bonaccorsi: Corbo, Reale 4, Santangelo L., Sidibe 4, Scerra 4, Mazzerbo, La Spina 14, Zerbo 4, Ricceri 4, Minardi 4, Consoli 6, Vinti. All. Bruni.
Arbitri: Barbagallo e Cavallaro. Udc: Furnari e Luppino.

La Mens Sana Mascalucia vince bene contro Aci Bonaccorsi: gli squali di coach Davide Santangelo mettono le cose in chiaro nel primo tempo e poi vivono sul velluto gli ultimi venti minuti. Hanno fatto la differenza i due lunghi gialloblù: Giorgio ChisariSalvo Pappalardo, tornato in campo proprio in quest’occasione dopo un lungo stop. In più Tommy Finocchiaro è stato autore anche di 8 rimbalzi e 5 stoppate. Santangelo ha comunque ottime risposte anche dagli esterni e dalla panchina.

Per i bonaccorsesi, sono stati decisivi i primi minuti della gara: Vittorio Mazzerbo è stato espulso direttamente dopo un tecnico per proteste. Senza il suo cecchino principe, i bianconeri non sono riusciti a contenere le iniziative mascalucesi, riuscendo a rientrare un minimo nel punteggio nell’ultimo quarto. Doppia cifra per Giuliano La Spina; era all’esordio l’ex Cus Zerbo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*