Aci Bonaccorsi si scopre grande al San Luigi

San Luigi – Aci Bonaccorsi 76–83
Parziali
: 16-16, 34-31 (18-15); 56-56 (22-25), 76-83 (20-27).
San Luigi di Acireale, 5 maggio, 19.00

Tomax Cashmere Acireale: Corallo 17, Aiello 1, Prudente 5, Nicolosi L. 5, Panebianco 18, Venticinque E., Laudicina ne, Di Benedetto, Garozzo 3, Patanè 9, Signorelli 15, Venticinque L. ne. All. Nicolosi C. 
Pall. Aci Bonaccorsi: Corbo 9, Fallico, Santangelo 7, Scerra 4, Mazzerbo 25, Nardi 23, La Spina, Sidibe 2, Bascetta 4, Ricceri, Minardi 7, Consoli 2. All. Bruni.
Arbitri:
 Barbagallo e Catalano. Udc: Signorelli e Cosentino.

Quaranta minuti a inseguirsi, in una partita che fino alla fine riserva emozioni e sorprese: ecco il derby acese tra Tomax Cashmere e Aci Bonaccorsi, che ha visto la squadra ospite vincente e con merito. Coach Nicolosi trova in Gabriele Corallo un terminale offensivo insieme a Enrico Panebianco e questo serve per tenersi avanti. Ma dall’altra parte esordisce anche Dario Bascetta, ex Adrano, che al fianco di Scerra, Minardi e La Spina deve battagliare con Signorelli e Prudente. Decisivi sono stati Vittorio Mazzerbo e l’esordiente Matteo Nardi, ex Cus Catania, che nel finale trovano i tiri giusti, soprattutto dalla distanza, che fanno capitolare il quintetto biancazzurro.

La formazione di coach Deborah Bruni torna addirittura in corsa per vincere il girone e sarà decisiva l’ultima sfida contro Mascalucia. I bonaccorsesi devono vincere di 26 punti: il San Luigi ha chiuso la prima fase con -16 di differenza canestri e può chiudere solo seconda o terza; i mascalucesi invece al momento sono sul +33. La Mens Sana, per rimanere prima, può perdere anche fino al -24.

1 Commento

  1. Un grande applauso con l’augurio di rinnovare ogni gara lo stesso successo…. Ad maiora!!! ⛹️‍♂️⛹️‍♂️

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*