Promo: Fiumefreddo 2ª, Gravina ci prova ancora

La formazione 3×3 Under-18 di Fiumefreddo: Paesano, Marouani, Nicolosi (che gioca al San Luigi in D) e Cantarella

Si è chiuso il Girone C di Promozione: il campionato è stato vinto con largo anticipo dalla PGS Sales di coach Carmelo Gullotti. Gli Skoppy sono stati la corazzata del torneo, unica squadra dell’intero terzo campionato regionale a chiudere imbattuta insieme al Siracusa Basket, e alla fine hanno giocato tutti gli effettivi ad Aci Bonaccorsi, contro il fanalino di coda. Il Centro Pallacanestro Giarre ha invece perso il secondo posto nello scontro diretto contro la Libertas Fiumefreddo e dunque l’ultima larga vittoria sui bonaccorsesi è stata inutile. I biancoverdi di coach Donato Saggese quest’anno hanno affiancato a pochi senior i promettenti under-18, tra cui Marouani, Paesano e Cantarella recentemente vincitori della torneo Enrico Murabito 3×3.

Gabriele Patanè (foto Giuseppe e Romano Lazzara)

Tutto sarà deciso nell’ultima giornata nel Girone B, il più equilibrato. Adrano-Etnea e Gravina-Misterbianco decideranno le prime tre posizioni in classifica, mentre il Cus Catania ha chiuso quarto e Adrano quinta. Il weekend è partito con la larga vittoria dei misterbianchesi di Platania e Galatà sui bianconeri adraniti; in questo modo, i padroni di casa potranno tentare il colpaccio a Gravina che permetterebbe loro di chiudere secondi (e a coach Platania di ottenere la 100ª vittoria in carriera in Promozione). Gravina invece si è sbarazzata del Cus Catania al PalaArcidiacono: quaranta minuti accesissimi, in cui le due squadre si sono rimontate a vicenda varie volte. L’ultimo sorpasso è arrivato negli ultimi minuti, malgrado Gabriele Patanè, sceso dalla C e trascinatore dei suoi, sia uscito per cinque falli. Così la formazione di coach Spina dovrà vincere contro Misterbianco e sperare che il fanalino di coda batta la Cestistica Etnea Basket. Il roster della formazione di Luciano Cosentino è ridotto all’osso da infortuni e indisponibilità, ma proverà fino in fondo a vincere il campionato d’esordio.

ACI BONACCORSI-PGS SALES 53–69
8. giornata – 21 giugno 2021
PGS SALES CATANIA: Attanasio 18, Magrì 15, Famoso 12 Drago 6, Musumeci 5, La Mantia 5, Cacciola 3, Genovesi 2, Crisafulli 2, Lanzafame 1, Borzí, Lazzara. All. Gullotti.
ARBITRI: Cardea e Cavallaro G.

CP GIARRE-ACI BONACCORSI 71–44
7. giornata – 28 giugno 2021
CP GIARRE: Messina 3, Saccone, D’Achille 8, Costanzo 4, Da Costa Gomes 9, Mavilia 21, Russo 9, Castorina 17, Aiello. All. Vasta.
ARBITRI: Parisi e Rizzo.

MISTERBIANCO-ADRANO 71–48
9. giornata – 26 giugno 2021
BASKET MISTERBIANCO: Grassi © 20, Caponata 13, Carluccio 11, Morè 11, Sibillia 6, Santagati 4, Usiosefe 4, Russo 2, Marchese. All. Platania. Vice: Galatà.
SPORTING CLUB ADRANO: Bascetta © 13, De Masi 11, Sangiorgio 7, Tropea 6, Baviera 4, Consoli 4, Furnari 3, Amoroso, Cambria, Ciraldo, Giuffrida F.
ARBITRI: Finocchiaro e Rizzo.

CUS CATANIA-GRAVINA 50–54
9. giornata – 28 giugno 2021
SPORT CLUB GRAVINA: Lo Iacono 10, Mastrandrea 8, Nicolosi 4, Sgandurra 5, Zambataro 5, Lewis 6, Ximenes, La Ferlita, Russo, Patanè 16, Buriesci ne, La Mantia F. ne. All. Spina.
ARBITRI: Catalano e Pulvirenti.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*