Alfa senza problemi contro gli agrigentini

REAL AGRIGENTO 66
ALFA BASKET CATANIA 87

Real Agrigento: Niang 2, Joseph 5, Adriano Bazan 7, Segretario, Traore 8, Trupia 2, Indelicato 8, Alessio Bazan 8, Petrina, Samardzic 21, Parla 3, Morreale 2. Allenatore: Anselmo.
Alfa Basket Catania: Di Stefano, Arena 6, Corselli 13, Consoli, Catania 4, Pennisi 23, Pappalardo 10, Cuius 5, Cantarella, Delia, Barletta, Abramo 26. Allenatore: Di Masi.
Arbitri: Palazzolo di Partinico e Barone di Palermo.
Parziali: 11-27, 31-51, 53-67.

 

Buona la “prima”. L’Alfa Basket Catania espugna il campo del Real Agrigento debuttando alla grande in questa stagione. Punteggio finale di 87-66 per i rossazzurri, che giocano un’ottima partita. Primo turno di Serie C Silver: Alfa Basket Catania subito determinata e convincente. Il coach Davide Di Masi schiera un “mix” di cestisti esperti e di giovani di belle speranze. Una miscela “esplosiva”. I senior ci sono, da Luciano Abramo (26 punti e giocate di alto livello), a capitan Marco Consoli in regia, al talentuoso play Daniel Arena (6 punti) passando per un super Marco Pennisi (23 punti) e per il solido Enrico Pappalardo (10 punti).

Buona prova di Corselli e Cuius. Gli Under rispondono bene. Giocano, corrono, mettono minuti importanti nelle gambe. Primi punti in Serie C Silver per il giovane Catania. Partita sempre in mano al team catanese, che chiude in vantaggio tutti e quattro i parziali. La giovane formazione agrigentina, allenata da Francesco Anselmo, vecchia conoscenza del basket catanese per aver allenato la Virtus Catania, lotta con grande impegno fino alla fine con un ispirato Samardzic, autore di 21 punti.

“Ringrazio la società del Real Agrigento – afferma il direttore generale alfista Carmelo Carbone -, nella persona del Presidente Alessandro Bazan, per la calorosa ospitalità ricevuta”.

In casa Alfa Basket Catania piedi saldamente per terra. Domani comincerà un’altra settimana di lavoro per i cestisti catanesi in vista dell’esordio casalingo di sabato pomeriggio (ore 18,30), al Leonardo Da Vinci, contro l’Olympia Basket Canicattì.

Ufficio stampa Alfa Basket

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*