Un ricordo di Enzo Tomasello, scomparso a febbraio

Enzo Tomasello

Se n’è andato il 10 febbraio scorso Enzo Tomasello, senza far rumore, nel mezzo del secondo lockdown, dopo una lunga malattia. Per chi frequentava i palazzetti dell’area etnea, era una presenza fissa, oltre ad essere stato anche dirigente.

Colpevolmente, la notizia è passata sotto silenzio e si è diffusa in questi giorni grazie a Orazio Di Stefano, che lo conosceva bene, e con cui spesso era in tribuna insieme a Salvo Riela.

Tomasello è stato giocatore negli anni sessanta del Biancavilla, formazione che militava in Serie D. Negli ultimi anni era rientrato nell’ambiente anche come dirigente accompagnatore, con L’Elefantino, l’Olimpia Battiati e il Cus Catania. Malgrado gli acciacchi dell’età, la sua passione lo portava anche in trasferta, a seguire Capo d’Orlando: ricorderò sempre un bel viaggio con lui proprio per vedere l’Orlandina, oltre alle lunghe chiacchierate in tribuna.

Basket Catanese si stringe attorno alla famiglia e porge le più sentite condoglianze.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*