Ennis Whatley firma per l’Alfa Basket

Carbone, Whatley e Litrico

L’Alfa Basket Catania comunica l’ingaggio del cestista americano Ennis Whatley Jr., classe 1989 di 195 cm di altezza. Il giocatore statunitense oggi pomeriggio ha firmato l’accordo con il club del Presidente Nico Torrisi. Un rinforzo importante per coach Davide Di Masi, che avrà a disposizione un atleta con grandi qualità fisiche e tecniche, che può ricoprire diversi ruoli in campo. Ennis Whatley Jr. infiammerà sicuramente il Leonardo Da Vinci con la sua forza esplosiva e le sue potenti schiacciate a canestro. In Italia ha già indossato le casacche di Adrano, in Serie D e C Silver, Dinamo Brindisi in Serie C Gold e Nuova Pallacanestro Messina in C Gold. Adesso è pronto per la sua prima esperienza a Catania con la maglia rossazzurra dell’Alfa Basket. “Sono molto felice di vivere questa stagione nel capoluogo etneo – afferma Ennis Whatley.Jr -. Chiusa l’esperienza a Messina ho scelto subito Catania anche perché ho la possibilità di stare vicino alla mia famiglia e di fare quello che più mi piace: giocare a pallacanestro. Sono pronto per dare una mano alla squadra e ai compagni. Non vedo l’ora di tornare sul parquet”. E’ il quarto americano nella storia dell’Alfa Basket Catania.

Ennis Whatley Junior è figlio d’arte. Il padre, Ennis Whatley, classe 1962, è un ex cestista statunitense (ha giocato anche con il mitico Michael Jordan), professionista nella NBA e in Lituania. Il basket è nel Dna di famiglia. Ennis Whatley Junior è ambizioso e determinato. Vuole portare in alto l’Alfa Basket Catania e far divertire i suoi tifosi. Sabato sarà disponibile per la trasferta, che vedrà i rossazzurri di scena sul campo del Cus Palermo.  

 

Comunicato stampa Alfa Basket

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*