Alfa senza patemi in casa del Canicattì

OLYMPIA CANICATTÌ               58    
ALFA BASKET CATANIA           91

 Olympia Canicattì: Piccolo 7, Novkovic 10, Zambito 5, Li Calzi, Mirnic 9, Patermo, Uka 11, Cancemi, Culum 10, Sferrazza 6. Allenatore: Di Vita.  
Alfa Basket Catania: Arena 2, Corselli 5, Consoli 7, Whatley 21, Catania 7, Platania 2, Pennisi 18, Pappalardo 8, Cuius, Cantarella 3. Abramo 18. Allenatore: Di Masi.
Arbitri: Lorefice e Barca di Ragusa.
Parziali: 16-26, 34-42, 47-72.

Ennis Whatley (foto Logan Coricciati)

 Vittoria esterna per l’Alfa Basket Catania. Il team rossazzurro vince sul campo dell’Olympia Canicattì con il punteggio finale di 91-58. Un successo importante quello colto dai ragazzi guidati da coach Davide Di Masi, che continuano la loro marcia in testa alla classifica del girone di Serie C Silver. Canicattì lotta fino alla fine, ma il quintetto catanese gestisce bene l’incontro. L’Alfa Basket Catania mette le cose in chiaro già nel primo parziale. Luciano Abramo e compagni si portano subito sul 16-26. 34-42 per gli etnei il punteggio del secondo periodo di gioco. Il terzo quarto si chiude sul 47-72 per la formazione alfista, che è micidiale nelle ripartenze. L’ultimo parziale è pura accademia per la capolista, che porta a casa i due punti in palio. Miglior marcatore della gara l’americano Ennis Whatley con 21 punti.

Ottima prestazione di tutti soprattutto di Marco Consoli, Luciano Abramo e Marco Pennisi. Sabato (ore 18,30) al Leonardo Da Vinci, l’Alfa Basket Catania affronterà il Basket Acireale.     

Comunicato stampa Alfa Basket

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*