«

»

Virauto, buon test contro Agrigento

Amichevole di lusso al PalaArcidiacono… 80-86 il punteggio finale… Borz: Buon test, intenso. Siamo pronti a rialzare la testa… Distefano: Contro Foggia per riscattarci.

Test positivo della Virauto Ford Catania nellamichevole con Agrigento in vista della sfida con Foggia.

La Virauto Ford Catania di nuovo al lavoro in vista del prossimo impegno casalingo contro Foggia. La formazione rossazzurra, dopo lo scivolone di domenica scorsa sul campo di Bernalda, si sta allenando con lobiettivo di tornare subito alla vittoria. E cos, dopo la doppia seduta di allenamento di ieri, la compagine etnea ha giocato oggi, al PalArcidiacono, unamichevole di lusso contro la Fortitudo Agrigento di Serie A dilettanti, conclusasi con il punteggio di 86-80 a favore della squadra ospite.

Con Agrigento stato un buon test ha dichiarato Pippo Borz, coach rossazzurro che ci ha permesso di confrontarci con una formazione di categoria superiore e di provare soluzioni tattiche utili per la partita di domenica. Nonostante sia stata una gara amichevole, lintensit non affatto mancata. I ragazzi stanno bene e, analizzata la sconfitta di Bernalda, tutta la squadra pronta a rialzare la testa fin dal prossimo incontro.

La partita contro Foggia, valida per il nono turno del girone dandata, da affrontare con grande determinazione; la compagine pugliese, infatti, pu contare su giocatori di qualit come Desiato, Magnani, Chirico e Marmugi e scender in campo per archiviare gli ultimi risultati negativi.

Sappiamo di non doverci esaltare per le vittorie e neppure di fare drammi per le sconfitte dice il direttore sportivo Marco Distefano ma, questanno, siamo chiamati a disputare un campionato di vertice e lo stop di Bernalda non ci voleva. Quelle partite dobbiamo farle nostre. Limportante, comunque aver capito gli errori che abbiamo fatto per evitare di ripeterli. La squadra, domenica, sono certo che davanti ai suoi tifosi sapr riscattarsi prontamente.

Catania, 18 novembre 2009

UFFICIO STAMPA

Virauto Ford Pallacanestro Catania

238 visite