Gravina vince con il cuore a Licata

Superata la Studentesca dopo un supplementare… Rincorsa finale e pari… L’espulsione di Falanga… Il secondo posto riconquistato…

2015-055_licatagravina

Licata-Gravina 82-84 d1ts
Parziali:
20-21, 38-37 (18-16); 59-51 (21-14), 74-74 (15-23); 82-84 (8-10).
PalaFragapane di Licata, 8 febbraio, 18:00

Studentesca Licata: Fathallah 19, Crucitti 20, Zambito 14, Falanga © 8, Di Pasquale 9, Rapidà ne, Antronaco 9, De Caro, Carità ne, Consagra ne, Peritore ne, Cosimo 3. All.: Castorina. Vice: Provenzani.
Sport Club Gravina: Minardi 5, La Mantia 11, Crisafi, Barbera © 19, Verzì 17, Paglia 2, Spina 9, Burgio 3, Consoli 12, Genovesi 6. All.: Guadalupi. Vice: Spina.
Arbitri: Melizia e Panno. Udc: Castelli, Argento e Todaro.

Un calendario bizzarro ha già esaurito gli scontri diretti per il secondo posto del girone di Serie C2: alle spalle di Spadafora, irraggiungibile, Gravina, Santa Croce e Licata si sono divise la posta e sono tutte e tre in corsa per i due posti che danno accesso diretto alla Serie C, con gli agrigentini attardati di due punti in classifica. Il gioco della classifica avulsa e degli scontri diretti si potrà valutare nelle ultime giornate, per ora a godersi la festa sono i gravinesi di Peppe Guadalupi che hanno espugnato il PalaFragapane dopo un tempo supplementare.

Finiti a rincorrere, i gravinesi hanno avuto la forza di risalire negli ultimi minuti, complice anche l’espulsione di Falanga per un fallo di reazione su Burgio, licatese e fischiato ex della partita. Nei cinque minuti di extra time, agli etnei sono bastati due punticini per aver ragione dei gialloblù. Sugli scudi tutta la squadra, che ha avuto un’arma in più nei tiri da tre (come sempre) e in Verzì, decisivo sotto canestro: ecco la chiave per consolidare la seconda posizione. Comunque vadano le ultime giornate, aver ritrovato l’entusiasmo di lottare per un traguardo importante è forse il più bel risultato di questa stagione.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*