Il 50ello di Panebianco travolge l’Alfa

Acireale si allena in vista della sfida a Giarre… Partita a viso aperto, gli alfisti hanno solo Ferrauto come terminale…

Basket Acireale               95
Alfa Catania                   35        

Acireale: Gulisano R. 2, Visalli 2, Vasta , Cerame 12, Gulisano G. 10,Magazzu’ 2, Venticinque 8, Panebianco 50, Privitera 3, Russo 6. All.re:Gumina.Ass.te:Panebianco.Tiri da tre punti:Panebianco 16, Cerame 2, Gulisano G. 1.
Catania: Ferrauto 18,Monterosso 6, Catra,Anastasi 3, Casella , Luca, Crisafulli, Guastella 2,Guglielmino 4, Colletta 2, Rabuazzo .All.re:Calabrese.Tiri da tre punti: Ferrauto 2, Anastasi 1.
Parziali: 27 a 4, 26 a 15, 24 a   9, 18 a   7.
Arbitri: Puglisi di Acicatena.

Enrico Panebianco, autore del primo cinquantello della stagione

Turno casalingo nel Campionato Under 20 girone azzurro sud per il Basket Acireale che col punteggio di 95 a 35 supera il team etneo dell’Alfa Catania. Incontro giocato a viso aperto, senza particolari tatticismi da parte di ambedue le compagini anche se i granata risultano essere in gran spolvero nelle conclusioni da tre punti, ben 19 alla fine, con 16 di Panebianco (50 punti per lui).

Tre triple consecutive, infatti, dell’atleta acese portano subito Acireale sul 9 a 0 nel primo tempino con Catania che trova difficoltà ad attaccare la difesa schierata dei padroni di casa, trovando solo in Ferrauto (18 punti) la via del canestro. I primi dieci minuti scorrono così con i canestri di Venticinque ed un’altra tripla di Giorgio Gulisano per il parziale di 27 a 4.

Cerame protagonista in avvio del secondo quarto con 8 punti consecutivi (contropiede e due triple una dietro l’altra); quarto che vede ancora Panebianco estremamente preciso dalla lunga distanza. Catania risponde con Ferrauto coadiuvato questa volta da Monterosso ed Anastasi (1 tripla per lui); ma il parziale si chiude sul 53 a 19 interno.

Acireale ruota tutti i suoi effettivi anche se i lunghi risultano più incisivi in difesa che in attacco mentre Catania ritorna ad essere dipendente dal solito Ferrauto e subisce un altro parziale di 24 a 9.

Ultimo quarto decisamente più combattuto ma con tanti errori dall’una e dall’altra parte; alla fine ancora 18 a 7 per il quintetto di casa con gli ultimi due canestri dal perimetro a firma Davide Russo.Il Prossimo incontro, lunedì 5 febbraio, ore 19,30, il Basket Acireale affronterà al Palajungo il Basket Giarre.

ba

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.