Rainbow, in arrivo l’Ad Maiora

Diop: «Affronteremo la gara con cazzimma, vogliamo fare punti»… In campo domani alle 18 a San Pietro Clarenza…

Salimata Diop (foto F. Lo Cascio)

La seconda giornata del girone di ritorno della Serie B femminile siculo- calabrese coinciderà con la prima gara interna dell’anno per la Rainbow Catania Basket. La squadra allenata da coach Bruni, domani alle 18:00, scenderà in campo tra le mura amiche del Palazzetto della Scuola di Polizia penitenziaria di San Pietro Clarenza contro l’Ad Maiora Ragusa. Un vero e proprio “testa – coda”, quello che andrà in scena presso il palazzetto clarentino, con le due squadre divise da un ampio divario di punti in classifica. Una sfida che però, in casa Rainbow, nessuno intende sottovalutare, come spiega la guardia catanese, Salimata Diop: “Nonostante l’avversario, sulla carta, non sia dei più ostici, la partita di domani è comunque importante perché sarà un’ulteriore prova da sostenere lungo il nostro cammino stagionale, per raggiungere l’obbiettivo prefissato. Affronteremo questa gara sicuramente con “cazzimma” ,voglia di vincere e soprattutto di fare punti, dato che il campionato è molto incerto in vetta”. La giocatrice ex Battipaglia, poi, sottolinea il grande lavoro che la squadra sta svolgendo agli ordini di coach Bruni: “Nonostante la nostra condizione fisica, nelle ultime settimane, non sia stata al meglio, a causa di alcuni acciacchi, stiamo lavorando duramente su vari aspetti, concentrandoci in particolare su condizione atletica e tenuta difensiva. Quest’ultimo è un aspetto sul quale sto impegnandomi particolarmente, insieme al tiro da fuori”.

Arbitri della gara: Alex Oliver Di Mauro di Priolo Gargallo (1° arbitro) e Sara Sciliberto di Messina (2° arbitro).

 

San Pietro Clarenza 11/01/2019

 

Comunicato stampa Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*