Cus Catania, che impresa sull’Orlandina Lab!

Federico Lo Faro imperversa tutta la partita… Ottimo primo quarto… Difese arcigne nel finale, Tracinà e Lo Faro chiudono la gara…

Cus Catania – Orlandina Lab 73-68 (29-15, 41-40; 63-59)

Orlandina Lab: Giacoponello, Ravì 6, Lo Iacono ne, Carlo Stella 7, Galipò 5, Triolo 5, Colica, Klanskis 4, Ioppolo ne, Fazio 15, Okiljevic 11, Labudović 15. All.: Brignone.
Cus Catania: Lo Faro 28, Arena 4, Vasta 8, Corselli 2, Elia R. 12, Pocina, Mazzoleni 13, Fichera, Tracinà 6, Zerbo ne. All.: Guadalupi.
Arbitri: Massari e Filesi P.

Al termine di una partita combattuta ed equilibrata, l’Orlandina Lab esce sconfitta dal campo del Cus Catania per 73-68.

Una gara che si è messa subito in salita per i biancoazzurri, che nel primo quarto subiscono un parziale di 29-15 dal Cus, orchestrato da Lo Faro e Elia. Nel secondo periodo peró gli ospiti si destano dal torpore e tornano in partita con in canestri di Fazio e Ravì e vanno in svantaggio all’intervallo con solamente un punto di distacco, 41-40.

Alla ripresa dei giochi la gara resta in bilico. Catania va a segno con Mazzoleni e Lo Faro, ma rispondono colpo su colpo i due lunghi orlandini Okiljevic e Labudovic. Una tripla di Vasta manda i locali sul +4 al termine del terzo parziale.

L’ultimo e decisivo quarto è intenso e combattuto. Le due squadre non riescono a trovare la via del canestro con continuità, grazie soprattutto alle arcigne difese. Okiljevic segna un bel canestro, ma Tracinà risponde da par suo in penetrazione. Fazio con una tripla porta i suoi a meno 3 a 1’ dalla fine, Lo Faro viene spedito in lunetta e la sua mano non trema per il nuovo +5. Nei secondo finali il Lab non riesce a segnare e Catania dunque vince per 73-68.

Comunicato Orlandina Lab

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*