Gravina U17 si batte ma torna a casa

Zero vittorie al concentramento interregionale… Troppo il divario d’altezza e di profondità della panchina… Bene Florio; Crisafi e Musumeci infortunati… Minnella: «Sono rimasto contento»…

Lo Sport Club Gravina ha lottato, ma torna a casa dal concentramento interregionale U17 di Roma senza vittorie. Penalizzata dagli infortuni di Crisafi e Musumeci, con un gap di altezza e di profondità della panchina rispetto alle avversarie, la formazione di Carmelo Minnella ha affrontato un gironcino impossibile insieme a Virtus Bologna, Cestistica San Severo e Blu Orobica Bergamo.

«Contro Bergamo e San Severo – spiega Minnella – siamo stati in partita sia a livello offensivo che difensivo, mettendo in difficoltà i lunghi avversari. Sono rimasto concento per come si sono comportati in campo». Le tre sconfitte sono maturate per 103-60 contro l’Unipol Bologna, per 74-64 contro la Comark Bergamo, per 74-58 contro la Cestistica San Severo; le avversarie hanno concluso tutte con due vittorie e una sconfitta e sono passati per differenza canestri i sanseveresi e i bolognesi, grazie alla sconfitta di questi ultimi per un solo punto contro i bergamaschi.

I campioni di Sicilia tornano così a casa: «L’organizzazione dell’evento è stata eccezionale – prosegue Minnella –, ci hanno anche portati a vedere Roma-Reggio Emilia di Serie A. È stato un momento di crescita per tutti, una full immersion di basket giovanile. Noi abbiamo dimostrato di giocarcela malgrado presentassimo sette ’96 e cinque ’97, mentre tutte le avversarie schieravano solo ’96. Sono contento delle prestazioni dei ragazzi, con Florio che nelle ultime due partite ha fatto vedere giocate pregevoli sui due lati del campo. Chissà se Crisafi non si fosse infortunato…»

Bologna – Gravina 103-60

Unipol Banca Virtus Bologna: Tassinari 15, Sitta, Cempini 27, Bonanno 4, Betti 3, Allodi 14, Donati 8, Casali 6, Zani 6, Verbitchi 8, Magagnoli 12, Penna. All: Sanguettoli. Sport Club Gravina: Magrì 11, D’Agostino 2, Frazzetto 8, Genovese 6, Puglisi, Maugeri 5, Crisafi 11, Musumeci 11, Florio 4, Amato, La Via, Spampinato 2. All: Minella. Parziali: 28-17, 28-8, 21-19, 26-16.

Gravina – Bergamo 64-74

Sport Club Gravina: Magrì 3,D’Agostino, Frazzetto 4, Genovesi 15, Puglisi, Maugeri, Crisafi 2, Musumeci 12, Florio 22, Amato, La Via, Spampinato 7. All: Minnella. Comark Bergamo: Nani, Ferri, Ubiali 2, Savoldelli 5, Flaccadori 9, Lussana 5, Bassi 7, Santinelli 3, Silva 8, Norbis 7, Beretta 12, Tonini 16. All: Schiavi. Progressivo: 21-19, 35-42, 49-60.

Gravina – San Severo 58-74

Sport Club Gravina: Magrì 8, D’Agostino, Frazzetto 3, Genovesi 6, Puglisi, Maugeri 2, Musumeci 7, Florio 16, Amato 2, La Via 2, Spampinato 10. All: Minnella. Nuova Cestistica San Severo: Cagnetta 8, Colapietro, De Letteriis, De Lucretiis 2, Di Ianni 14, Liguori 6, Mastromatteo 1, Padalino 20, Diarra 7, Vangelov 16. All: Marinelli. Progressivo: 10-19, 33-33, 43-57.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.