Cosenza manda Acireale a gara-3

Non basta il quarantello sfiorato da Pietro Marzo… Guzzo non sbaglia nulla dal perimetro… All’intervallo lungo 25-41 per i granata… Si giunge al supplementare sul 74-74… 20-14 nei cinque minuti finali… Domenica l’epilogo…

2014-acireale

Un superlativo Pietro Marzo (39 punti per lui) non basta al Basket Acireale per chiudere la pratica Cosenza e la qualificazione alla semifinale playoff del Campionato Nazionale di Serie C Girone G di Pallacanestro. Per 23 minuti è solo Acireale in campo con Pietro Marzo a dettare i tempi ed andare a canestro su tanti recuperi. Ma dall’intervallo lungo, 41 a 25 per i Granata, torna in campo un altro Acireale che arriva anche a 20 punti sopra dopo tre minuti, ma che dal doppio tecnico fischiato a Guzzo e Lo Faro perde la lucidità necessaria a condurre in porto la vittoria. Di contro, Cosenza ritrova morale e soprattutto un Guzzo che non sbaglia più niente dal perimetro e la gara si accende con Cosenza in piena rimonta e un Acireale che in attacco non riesce più a trovare il canestro. Cosenza risale dal meno 20, 41 a 50 all’ottavo per chiudere il terzo tempino sotto di 4, 47 a 51.

Gli ultimi dieci minuti sono palpitanti con Cosenza sempre all’inseguimento ed Acireale in cerca del nuovo strappo decisivo. 52 a 55 al terzo minuto, 54 a 60 al quinto. Acireale perde per falli Lo Faro ed Alberto Marzo, il Cosenza Pellegrino e Cesana. Ancora 58 a 64 per il quintetto acese ma Cosenza va spesso in lunetta e non sbaglia: 63 a 64 a due minuti dalla fine. Russo fa il 63 a 66 ma a 35 secondi dalla fine Cosenza passa in vantaggio 71 a 69. Tre tiri liberi, due di Delli Carri ed uno di Vazzana portano i locali sul 74 a 71, ma Pietro Marzo mette la tripla del pareggio a pochi secondi dalla fine, 74 a 74.

Nel tempo supplementare Arena sigla ancora il vantaggio per i suoi, 74 a 79, ma Guzzo firma la tripla del sorpasso, 89 a 88, e Delli Carri, Rotundo e Vazzana chiudono la gara dalla lunetta.

Peccato, serie riaperta, dunque, che sarà chiusa Domenica 4 Maggio alle ore 18.00 al PalaVolcan di Acireale, Gara Tre Basket Acireale-Citta’ di Cosenza.

 

 

BASKET DIVISIONE NAZIONALE C – GIRONE G gara del  30/04/2014

QUARTI DI FINALE PLAYOFF

GARA DUE

CITTA’ DI COSENZA                         94

BASKET ACIREALE                            88                DOPO UN TEMPO SUPPLEMENTARE

 

Cosenza: Guzzo 27, Coscarella, Assalone, Cesana 4, Pellegrino 8, Rotundo 14, Delli Carri 20, Vazzana 21.

All.re: Binetti.

 

Tiri da due: 24 su 46.

Tiri da tre: 7 su 26.

Tiri liberi: 25 su 31.

Tiri da tre: Rotundo 2, Guzzo 3, Vazzana 1, Delli Carri 1.

Acireale: Moretti 14, Lo Faro 5, Santonocito, Russo 12, Marzo A. 8, Dinicola, Arcidiacono 5, Pietro Marzo 39, Arena 7.
All.re: Russo.
Assistente:Lo Faro.

Tiri da due punti 22 su 50.

Tiri da tre punti: 6 su 30.

Tiri liberi: 26 su 30.

Tiri da tre: Marzo Pietro 3, Moretti 3.

Parziali: 1° quarto: 18 a 18; 2° q. 7 a 23; 3° q. 22 a 10; 4° q. 27 a 23;  1° tempo suppl: 20 a 14

Arbitri: Sigg. Marino e Pelliccia di Napoli.

BA

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*