Vulcania, il campetto Zaccà è stato vandalizzato

Rapisarda: «Multiservizi ha messo in sicurezza l’area»… La lettera: «Spererei però che si possa ripristinare la funzionalità del campetto.»…

Il presidente della municipalità Borgo-Sanzio, Salvo Rapisarda, dopo la messa in sicurezza del canestro
Il presidente della municipalità Borgo-Sanzio, Salvo Rapisarda, dopo la messa in sicurezza del canestrooric

Ed è arrivata la notizia che i campettisti della zona Borgo-Sanzio di Catania aspettavano con paura: venerdì uno dei due canestri del campo Orazio Zaccà, inaugurato a novembre, è stato vandalizzato.

«Alcuni vandali – spiega il presidente della municipalità Borgo-Sanzio, Salvo Rapisardahanno rotto un tabellone del canestro del playground di Vulcania, mi era sembrato strano che dopo 5 mesi dalla inaugurazione nessun deficiente avesse rotto qualcosa, debbo dire che appena allertata la Manutenzione del Comune di Catania e la Multiservizi sono intervenuti mettendo in sicurezza l’area. La prossima settimana sarà eliminato il problema, proprio stamattina mi sono rapportato con i Funzionari preposti».

La speranza è che non finisca come piazza Nettuno, ancora amputata, soprattutto in vista della stagione dei playground estivi.

Proprio a proposito, ci ha scritto una lettera uno dei ragazzi che giornalmente andava al campetto.

Buongiorno.

Sono un ragazzo a cui piace molto giocare a basket e, grazie alla riqualificazione dell’area verde di Vulcania, io ed altri miei amici abbiamo potuto usufruire del campetto dedicato al cavaliere Zaccà.

Vi scrivo perchè da pochi giorni uno dei canestri è in stato di danneggiamento avanzato ed è in primis oggetto di pericolo pubblico.

Ho mandato una email all’ URP di Catania per avvertire del potenziale pericolo che potrebbe incombere su di noi ragazzi e bambini, fruitori dell’area.

Uno dei tabelloni infatti pende vistosamente in avanti oscillando ed è pronto a staccarsi dal pilastro portante, poichè due saldature che lo tengono fisso allo stesso si sono dissaldate.

Da premettere che la messa in sicurezza dell’area è l’interesse primario, spererei però che si possa ripristinare la funzionalità del campetto.

Mi appello a voi perchè magari avete modo di entrare in contatto con l’amministrazione e intermediare affinchè questa situazione si possa risolvere.

Grazie per la cortese attenzione

Gaetano Iaia

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*