Riccardo Caruso nuovo presidente FIP Sicilia

L’ex vice presidente guiderà il comitato regionale per il prossimo quadriennio olimpico… «Campagna serrata, ci rimboccheremo le maniche»…

Riccardo Caruso (foto R. Lo Bianco e P. Paliaga)
Riccardo Caruso (foto R. Lo Bianco e P. Paliaga)

Le società siciliane hanno scelto la continuità con gli ultimi due quadrienni olimpici: si sono svolte ieri a Palermo le elezioni per il comitato regionale della FIP Sicilia e il nuovo presidente è Riccardo Caruso, vice presidente nella gestione di Antonio Rescifina. D’un soffio è stato sconfitto invece Michelangelo Sangiorgio, presidente del comitato provinciale di Catania, che ha condotto una lunga campagna elettorale conclusa però con 67 preferenze, contro le 76 di Caruso.

Il consiglio direttivo è formato da quattro consiglieri che sostengono il nuovo presidente: Salvo Curella (74 voti), Giuseppe Terrasi (73), Pino Caudo (72) e Susanna Bonfiglio (71). Sono eletti anche Cristina Correnti (73) e Peppe Padua (71), che sostengono Sangiorgio. Sono rimasti fuori Garraffa, Spadaro, Munafò, Damanti, Cuccia e Chirizzi.

«È stata una campagna piuttosto serrata e dura – spiega il neo presidente, già –, affrontata con serenità, rapportandoci con le società e raffrontandoci su proposte, idee e critiche. Si dovrà cominciare a lavorare per la pallacanestro: i discorsi post elettorali stanno a zero, troveremo gli spazi per arrivare a una gestione unitaria del comitato regionale. Tutti i consiglieri sono uomini di campo, anche ai due presentati da Sangiorgio; starà a loro dimostrare disponibilità. Ci rimboccheremo le maniche e attueremo tutto ciò di cui abbiamo parlato, non dobbiamo disperdere la condivisione che abbiamo visto incontrando le società. Ci rapporteremo in maniera costante con le migliori energie del movimento, faremo programmi e li metteremo in pratica per raggiungere i traguardi che società, ragazzi, arbitri e allenatori ci chiedono».

Andranno infine all’assemblea nazionale i due delegati Gaspare Messina (72 voti) e Antonino Micali (66 voti), entrambi sostenuti da Riccardo Caruso; fuori Incarbona e Scardi, presentati da Sangiorgio.

«Buon lavoro Riccardo Caruso, le società siciliane ti hanno premiato», ha commentato Michelangelo Sangiorgio su Facebook alla fine dello spoglio.

 

Roberto Quartarone

 da La Sicilia del 17 ottobre, p. 47

1 Commento

  1. Desidero esprimere le mie più vive congratulazioni al neo Presidente Riccardo Caruso. Buon lavoro.
    Prof. Filippo Galatà

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.