Lazùr seconda, tutte a segno contro Ragusa

Ora inizia la fase a orologio: cinque giornate in cui sicuramente si affronteranno in casa il Cus e l’Augusta, fuori Trapani e Ragusa…

Lazùr – V. Eirene 60–37
Leonardo da Vinci di Catania, 4 febbraio, 20:30

Ecoil Lazùr Catania: Condarelli 3, Scaccianoce 2, Indorato 6, Borzì 8, Hristova © 6, Pafumi 10, Cicciù 2, Repede 2, Amara 8, Desi 9, Cardea 4. All.: Caltabiano.
Virtus Eirene Ragusa: Imera 2, Fuad, Cappa 4, Rabbito 2, Cannata 9, Scrivano 2, Schembari © 4, Gulino 14. All.: Sgarlata.
Arbitro:
 Angelo Sapuppo.

L’Ecoil Lazùr chiude al secondo posto travolgendo la Virtus Eirene: la Serie C continua ora con cinque giornate di fase a orologio, in cui le fucsiablù incontreranno sicuramente in casa il Cus Catania e Augusta, fuori Ragusa V. Trapani. Solo dopo inizieranno i play-off, in cui le etnee sono già matematicamente qualificate grazie a questa vittoria.

La partita ha visto le etnee prendere i punti della vittoria già nel primo parziale, per poi gestire la gara nei restanti 30′. Tutte le ragazze di coach Davide Caltabiano sono andate a punti, compresa l’ultima arrivata Oana Repede, e Sebiana Pafumi è l’unica ad essere andata in doppia cifra.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*