Cus Catania, a San Filippo testa ai play-out

Il Cocuzza si qualifica ai play-off e vince di 21 punti contro i cussini… Esordio da 27 punti di Dennis Murphy… Quale l’avversaria in semifinale?…

Cocuzza – Cus Catania 88–67
Parziali: 16-6, 41-25 (25-19); 62-43 (21-18), 88-67 (26-24).
PalaSport di San Filippo del Mela, 24 febbraio, 18:30

PEPPINO COCUZZA 1947: Polekauskas 30, Costa 19, Toto © 12, Albo 10, Costantino 6, Bellomo 6, Cocuzza 3, Porcino 2, Siracusa, La Malfa, Scilipoti. All.: Li Vecchi.
CUS CATANIA: Murphy 27, Alescio 18, Bonaccorsi 8, Persano 7, Baldelli 3, Cuccia 2, Vasta 2, Arcidiacono, Corselli, D. Fichera. All.: Russo. Vice: Vaccino.
ARBITRI: Calandra e Micalizzi.

Il Cus Catania ha giocato sabato a San Filippo del Mela con la testa ai play-out. Ha esordito Dennis Murphy, rinforzo giunto dall’Alfa per affrontare con più serenità la post season, segnando 27 punti e aiutando sul perimetro Aronne Alescio. La squadra era comunque orfana ancora una volta di Lo Faro e Mazzoleni, e in più si è trovata davanti un Polekauskas autore di un trentello e Riccardo Costa che è giunto a 19 punti. Il Cocuzza si qualifica così ai play-off.

Il pensiero è dunque al primo turno degli spareggi per la salvezza. L’avversaria sarà una tra Alcamo, vincente su Gravina, e Basket School, sconfitta da Giarre, con i messinesi che dovranno affrontare l’Alfa e sono indietro di due punti. Per salvarsi bisogna superare la prima avversaria (al meglio delle tre gare) o anche vincere il secondo turno, che sarà contro la perdente di Agrigento – Orsa. 

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.